Dave Bautista lascerà Guardiani della Galassia Vol. 3 se non sarà utilizzata la sceneggiatura di James Gunn

Drax Dave Bautista

Dave Bautista continua la campagna in difesa del regista James Gunn, licenziato dalla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3 a causa di alcuni tweet pubblicati diversi anni fa.

Guardiani della Galassia Vol. 3 si farà senza Dave Bautista se Disney non userà la sceneggiatura di Gunn

L’attore, interprete di Drax nella saga cinematografica Marvel, nonché uno dei sostenitori più agguerriti del regista, è tornato a parlare del nuovo film de I Guardiani della Galassia con ShortList, spiegando che se non sarà utilizzata almeno la sceneggiatura di Gunn, lui si tirerà fuori dal progetto.

Ecco le sue parole:

 “Nessuno difende i suoi tweet, ma questa è stata una campagna diffamatoria ai danni di un uomo buono. Ho parlato con Chris Pratt il giorno dopo l’accaduto e lui è un po’ religioso, quindi voleva del tempo per pregare e capirlo, ma io ero più in stile: fa****o tutto. Questa è una cazzata. James è una delle persone più gentili e rispettabili che abbia mai incontrato. La mia posizione pra è che se non utilizzerà la sceneggiatura di James Gunn, allora chiederò loro di liberarmi dal mio contratto, tagliarmi fuori e rifare il cast per il mio personaggio. Farei un disservizio a James se non lo facessi.”

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
2 Single a Nozze
2 Single a Nozze: Vince Vaughn torna a parlare del sequel