Come si combatte il digital divide con Eolo e l’internet a banda larga per tutti

Negli ultimi tempi l’accesso a internet “alternativo” al classico collegamento fisso attuato su doppino telefonico o fibra sta prendendo sempre più piede tra gli utenti, i quali non sono più obbligati a dover scegliere solo le offerte proposte da alcuni tipi di operatori ma possono optare per altre soluzioni che garantiscono prestazioni analoghe, se non addirittura superiori, al tradizionale accesso al web tramite linea fissa.

La crescente domanda di contenuti on demand e in streaming ha letteralmente fatto aumentare in maniera esponenziale la richiesta di banda larga da parte dell’utenza con diverse realtà che, come nel caso degli operatori di telefonia mobile o le società che forniscono l’accesso internet tramite ponti radio, hanno investito in maniera convinta in tecnologie innovative capaci di fornire un servizio alternativo al tradizionale collegamento ad internet domestico, un servizio che peraltro riesce a raggiungere in maniera mirata e capillare anche zone del territorio che non usufruiscono della copertura a banda larga o addirittura, in qualche caso, anche della semplice linea telefonica.

Ecco Eolo, l’internet a banda larga davvero per tutti che combatte il digital divide arrivando dove nessun altro è mai giunto prima

Proprio la possibilità di accedere ad internet in maniera wireless e veloce, grazie alla tecnologia radio ad altissime prestazioni come quella di Eolo, sembra destinata a conoscere maggiore diffusione e successo nell’immediato futuro poiché, se da un lato i costi per l’adeguamento o l’ampliamento delle infrastrutture di rete fissa si fanno sempre più elevati e non sempre economicamente sostenibili, dall’altro la “guerra dei Giga” degli operatori mobili sembra destinata a non avere soluzione di continuità viste le sempre maggiori esigenze degli utenti.

È questo il caso, appunto, di Eolo, un operatore italiano di telecomunicazioni specializzato in internet banda larga che utilizza la tecnologia via radio per portare internet ad alta velocità anche nelle zone più remote del Nord e Centro Italia, contrariamente agli altri operatori che si concentrano solo sulle grandi città.

La rete Eolo di antenne, ponti radio e ripetitori, interamente di proprietà, permette di garantire altissimi standard coniugando l’efficienza, la stabilità e la velocità del servizio di connessione ad internet tipico delle linee fisse, con la possibilità di raggiungere zone lontane dai grandi centri o non coperte dai servizi tradizionali quali ADSL o fibra, rendendo possibile l’accesso all’internet veloce anche nei territori più isolati, senza l’obbligo di attivare una linea telefonica e con costi di istallazione davvero minimi.

Avere una connessione davvero veloce e stabile è ormai di fondamentale importanza perché l’aumento di dispositivi domestici e non, collegati ad internet, potrebbe compromettere seriamente le prestazioni della linea internet presente in casa, non solo pregiudicando l’esperienza nella fruizione di contenuti video in streaming (sempre più diffusi sulla scia delle offerte di colossi come Netflix e Amazon Prime Video), ma anche rendendo difficoltosa una sessione di gaming online, oppure il controllo remoto di smart device.

Quindi, se i problemi di connessione e di accesso ad internet sono un grattacapo a cui dovete far fronte quotidianamente, magari perché vivete in zone un po’ lontane dalle grandi dorsale delle reti di comunicazione, e desiderate un servizio che fornisca una connessione ad internet davvero veloce ed affidabile, per non rinunciare alla modalità multiplayer dell’ultimo videogame acquistato oppure godervi la vostra seri TV preferita in streaming, questa è l’occasione giusta per verificare la copertura dei servizi di Eolo nella vostra regione e scegliere tra le varie offerte e i profili che l’operatore mette a disposizione degli utenti.

Potrebbe piacerti anche