Grande Giove! Christopher Lloyd è a Torino per girare uno spot per la FIAT

Christopher Lloyd

Cosa hanno in comune Torino, la FIAT e Ritorno al Futuro?

Christopher Lloyd, il nostro Doc di Ritorno al Futuro, avvistato a Torino mentre gira uno spot per la FIAT

Prima di questa mattina, il legame che univa la città sabauda, la più grande e famosa industria automobilistica italiana e il film cult di Robert Zemeckis aveva un solo nome: Giorgetto Giugiaro, il designer della DeLorean DMC-12 (usata come macchina del tempo del film) ma soprattutto creatore di tanti modelli della casa automobilistica torinese come le iconiche Panda e UNO.

Da oggi, lunedì 18 giugno 2018, ci sarà un nuovo trait-d’union che legherà le tre cose: Emmet “Doc” Brown, o meglio il grande Christopher Lloyd.

L’attore ottantenne è infatti tornato, nei panni e nel camice dell’istrionico scienziato (ma sembra anche in quelli di un vigile), per girare il nuovo spot della FIAT 500 che, a quanto pare, tornerà nel passato insieme a Doc per celebrare le origini di un’automobile che ha fatto la storia del Bel Paese, specialmente con il modello prodotto dopo la metà degli anni ’50, la stessa epoca in cui è ambientato il primo film della trilogia di Ritorno al Futuro.

Se siete nei paraggi di Piazza Bodoni, a due passi dal centro del capoluogo piemontese, vi conviene andare a dare un’occhiata anche domani perché difficilmente le riprese si concluderanno in un unica giornata.

Fonte: TorinoToday

Leggiamo altro?
avengers damage control
Avengers: Damage Control, gli eroi Marvel al nostro fianco nel nuovo story trailer