L’ultima puntata di The Walking Dead 8 rappresenterà la conclusione delle prime 8 stagioni!

Dopo l’episodio andato in onda domenica scorsa, tutti i nodi sembrano essere venuti finalmente al pettine e l’ultima puntata di The Walking Dead 8, il 16esimo episodio che andrà in onda il 15 aprile, dovrebbe mettere la parola fine allo scontro tra le comunità capeggiate rispettivamente da Rick e da Negan.

Secondo lo showrunner Scott M. Gimple, da non molto promosso a supervisore del franchise e che verrà sostituito da Angela Kang nella stagione 9, l’episodio finale rappresenterà un grande punto di svolta per lo show di AMC che sarà quindi pronto a passare ad una fase successiva:

È stata una stagione molto dura e l’ultimo episodio è molto intenso e coinvolgerà tutti

Le persone sono state portate al limite durante quest’ultimo anno e l’ultima puntata non è la semplice conclusione delle 15 precedenti, perché io, Angela e gli altri sceneggiatori lo abbiamo sempre considerato come una sorta di conclusione delle prime otto stagioni.

Lo show diventerà, nel corso del prossimo anno,  qualcosa di più ampio e nuovo.

È stata una cosa che mi ha fatto iniziare con entusiasmo l’ottava stagione. C’era una certa pesantezza e importanza nell’aria in merito alla conclusione a cui ci stavamo avvicinando. È stato un esame finale difficile per tutti!

Le parole di Gimple non sembrano dare spazio a strane interpretazioni: The Walking Dead 9 imboccherà una strada comunque nuova e si “scrollerà” di dosso più di qualcosa e, ovviamente, più di qualcuno: l’idea che sia Rick che Negan possano concludere la propria avventura nella serie TV, liberando lo show dalla loro “ingombrante” presenza, sembra davvero qualcosa di altamente probabile!

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: EW

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...