Cambiamenti in casa Marvel: Ta-Nehisi Coates scriverà per Capitan America

La Marvel ha annunciato che Ta-Nehisi Coates sostituirà Mark Waid il prossimo luglio sulla testata di Capitan America, affiancato dal disegnatore Leinil Yu al posto di Chris Samnee.

Come mai una scelta simile? Domanda legittima, dato che sostituire due professionisti di tale calibro è sicuramente una notizia che fa discutere e riflettere non poco. Probabilmente tale decisione  è stata presa ai piani alti in seguito alla mancanza di consensi della run attuale. A tal proposito, Coates ha dichiarato  sulle pagine di The Atlantic di essere non poco spaventato:

Due anni fa ho iniziato a coltivare quel mio sogno che avevo fin da ragazzino di scrivere fumetti”, scrive Coates. “Dire che è più difficile di quanto sembri è riduttivo: gli scrittori non scrivono fumetti, semmai provano a illustrarli con le parole. Ero conscio di ciò sin dai miei inizi, ma me ne sono realmente reso conto solo nel momento in cui ho provato di persona. Per due anni mi sono esclusivamente concentrato sul mondo di Wakanda e Black Panther, cosa che ovviamente continuerò a fare, ma adesso sono ben conscio che mi dovrò confrontare anche con il mondo di Capitan America quest’estate.

Cambiamenti in casa Marvel: Ta-Nehisi Coates scriverà per Capitan America

Chi di voi non ha mai letto una storia di Capitan america o non lo ha mai visto nei film Marvel, verrà perdonato per aver peccato immaginandolo come una mascotte impassibile del nazionalismo americano, invece la cosa più importante è proprio l’ironia implicita del personaggio. Capitan America inizia con Steve Rogers, un uomo con il cuore di un dio e il corpo di un pappamolle che solo  dopo l’uso  del siero del supersoldato, si trasforma nell’essere umano perfetto (sia nel cuore che nel corpo). Soprannominato Capitan America, Rogers diventa la personificazione degli ideali egualitari del suo paese, una sorta di rappresentazione visiva dei personaggi di Horatio Alger, che attraverso la grinta pura e le meraviglie della scienza, si eleva per diventare un eroe nazionale

Capitan America è solo l’ultimo di una serie di personaggi in casa Marvel che si è deciso di rilanciare quest’estate tramite l’iniziativa editoriale “Fresh Start“. Anche la serie Black Panther, di Coates, sarà rilanciata da una nuova partenza, oltre ai restanti titoli annunciati che sono: Avengers, Thor, The Immortal Hulk e Venom, così come le miniserie Multiple Man e Cosmic Ghost Rider.

Fonte: CB