Star Wars: per Andy Serkins Snoke è più potente dell’Imperatore!

star wars snoke

Secondo Andy Serkis, il suo Leader Supremo Snoke, capo del Primo Ordine, è più potente sia di Darth Vader che dell’Imperatore Palpatine! Apparso per la prima volta brevemente in Star Wars: Il risveglio della Forza, Snoke sarà visibile in modo più particolareggiato solo in Gli ultimi Jedi, come mostrato da numerose foto e sequenze del trailer della pellicola.

La vera identià di Snoke ed il suo passato sono tra i segreti più protetti di Star Wars, e gli spettatori sono ansiosi di scoprire finalmente qualcosa di più su questo enigmatico personaggio. Nonostante i dettagli sul nuovo capitolo di Star Wars e su Snoke siano protetti con cura, sono comunque emerse alcune informazioni.

Andy Serkis, l’attore che interpreta Snoke, paragona il suo personaggio ai villain di Star Wars!

Ad esempio, sappiamo già che Kylo Ren non è un Sith, ma recentemente è stato confermato che nemmeno Snoke fa parte di questi antichi nemici dei Jedi. Eppure, il Leader Supremo, come altri celebri cattivi di Star Wars, conosce le vie del Lato Oscuro della Foza. Ma quanto sarà realmente potente, allora?

Leader Supremo Snoke star wars

Su Reddit è comparso un riferimento ad un’intervista in cui Andy Serkis getta alcune luci su questo enigmatico personaggio di Star Wars. Quando viene chiesto se Snoke sia più potente di Darth Vader e l’Imperatore, Serkis non ha esitazioni:

“Oh, senza alcun dubbio. Ha risorse illimitate, mettiamola così!”

Il commento dell’attore, tuttavia, può esser inteso nel senso che Snoke abbia più risorse a sua disposizione, essendo più potente in questa accezione, non per forza riferendosi alla sua potenza nella Forza. Serkis non si sbilancia nello spiegare con precisione in cosa Snoke sia più potente dei Signori dei Sith:

“Ci sono una fragilità ed un danno in Snoke. La sua faccia è sfigurata, cicatrici sulla bocca, un corpo deforme. Ma senza svelare troppo, è forte. Lui è il lato oscuro della Forza, il leader del Primo Ordine, ma anche un proprio piano. Siamo davanti ad un crudele manipolatore”

Il fatto che Snoke non sia un Sith è così sorprendente, ma Serkis che svela quanto il Leader Supremo sia ancora più potente dei precedenti villain di Star Wars fa decisamente più effetto. Non ci resta che attendere il 13 dicembre e vedere quanto Snoke sarà centrale in Star Wars: Gli ultimi Jedi.

...e questo?
ultraman cinese
Tusubaraya vince la causa contro il film cinese che aveva usato Ultraman come villain