Un treno giapponese parte 20 secondi in anticipo e le ferrovie chiedono scusa!

Treno giapponese

Un treno giapponese parte con 20 secondi di anticipo rispetto all’orario previsto e le ferrovie si scusano per l’accaduto

Il treno che collega Tsukuba Tokyo doveva partire alle ore 9:44:40 ma il convoglio ha lasciato la stazione di Minami Nagareyama alle 9:44:20, venti secondi in anticipo rispetto all’orario previsto.

Se non fossimo in Giappone, che in fatto di precisione e puntualità non teme nemmeno la Svizzera, il fatto sarebbe stato considerato non così grave, un qualcosa di tollerabile che potrebbe rientrare nei parametri della normalità.

Invece così non è, infatti la compagnia ferroviaria giapponese si è scusata profondamente con gli utenti per aver permesso al treno di partire con quel lievissimo anticipo, un gesto formale che ha creato stupore soprattutto in quei luoghi dove i trasporti non certo brillano in fatto di puntualità!

I treni sono tra i servizi di trasporto più affidabili e puntuali al mondo e spesso scandiscono, con le loro ineccepibili tempistiche, i ritmi lavorativi e di vita degli abitanti del Sol Levante.

Per questo motivo, il personale al comando di un treno giapponese che non rispetta gli orari di arrivo o di partenza, compie un errore considerato molto grave, infatti la compagnia del treno Tsukaba Express non ha usato giri di parole per scusarsi con i passeggeri:

Il 14 novembre, alle 9:44 circa, un convoglio della Metropolitan Intercity Railway Company in direzione nord ha lasciato la stazione di Minami Nagareyama circa 20 secondi prima dell’orario indicato sull’orario.

Ci scusiamo profondamente per il grave inconveniente imposto ai nostri clienti. Chiediamo sinceramente scusa per l’errore, l’equipaggio non ha controllato l’orario come dovuto!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: RocketNews24

 

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti