Marvel: fuori Axel Alonso, C.B. Cebulski è il nuovo caporedattore

Marvel

C.B. Cebulski è il nuovo editor-in-chief di Marvel, subentrando ad Axel Alonso che abbandona completamente la Casa delle Idee

Dopo il passaggio di Brian Michael Bendis a DC Comics, un altro nome di spicco abbandona la Casa delle Idee: Axel Alonso infatti non è più il caporedattore di Marvel e sarà sostituito da C.B. Cebulski con effetto immediato

Nominato Editor-in-Chief nel gennaio 2011, supervisionando importanti e fondamentali iniziative di Marvel, Alonso e l’editore sembra abbiano raggiunto la decisione di separarsi in maniera reciproca e contemporanea.

Cebulski, che dal 2016 si trova a Shangai in qualità di Vicepresidente della Divisione Affari Internazionali e Brand Management Marvel, ha espresso tutto il suo stupore per l’incarico appena assegnatogli:

È pazzesco. È un onore. Sono sbalordito dall’opportunità

Spero di continuare a catturare quella magia creativa e fornire storie ispiratrici e divertenti che siano fedeli al classico DNA Marvel, ma costruite con una mentalità globale in espansione.

Secondo Marvel, Cebulski supervisionerà tutti gli aspetti quotidiani e creativi della Marvel Comics, continuando nel suo ruolo di responsabile dell’espansione della Marvel in nuovi paesi.

Cebulski entra nel settore dei fumetti nel 1997 come editor per il CPM Manga di Central Park Media Corporation, compagnia che lasciò nel 2001, e dopo un breve periodo come editor freelance su titoli come “Noble Causes” di Image Comics, entrò a far parte della Marvel.

Nel 2002 iniziò alla Marvel scrivendo per la linea Marvel Mangaverse della società e presto si unì come redattore associato agli ordini di Ralph Macchio.

Cebulskiè stato protagonista di una trafila completa attraverso vari ruoli in Marvel, e ha supervisionato il lancio di Runaways, Wolverine: Snikt e NYX.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Newsarama

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti