Thessa Thompson ha svelato un aneddoto che potrebbe far pensare ad un futuro film con tutte le supereroine Marvel riunite insieme

Durante una recente intervista Thessa Thompson, che vedremo tra poco sugli schermi nei panni di Valkyrie in Thor: Ragnarok, ha rivelato un piccolo aneddoto riguardante il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige avvicinato da lei e da altre “supereroine” del Marvel Cinematic Universe per chiedergli se c’è una possibilità di vedere un film corale femminile in futuro.

Feige molto divertito ha risposto dicendo come risulterebbe intimidatorio sentirsi toccare la spalla e voltarsi trovandosi di fronte ad una banda di supereroine dell’MCU che attendono una risposta.

L’attrice ha poi cerato di “ispirare” Faige dicendo di essere sicura di un precedente team tutto femminile per Marvel, suggerendo anche Lady Libearors come possibile nome dell’ensemble che, al momento, potrebbe annoverare, oltre a Valkyrie, personaggi cinematografici già noti come Vedova Nera, Gamora, Maria Hill, Wasp, Mantis, Scarlet Witch e la new entry Captain Marvel.

Infatti Lady Liberators era originariamente un team degli anni ’70 formato da sole donne messo in piedi Enchantress che, sotto le mentite spoglie di Valkyrie, riesce a traviare le altre supereroine. L’ensamble originale comprendeva Wasp, Scarlet Witch e Vedova Nera. La squadra poi si è riformata nel 2008 con She-Hulk in testa.

Kevin sembra sia rimasto impressionato dalla dettagliata osservazione della Thompson anche se non ha né confermato né smentito progetti futuri a riguardo.

Cosa ne pensate? Come vedreste un all-in tutto al femminile? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: CBR

Leggi anche

Venom: Scott Haze si unisce al cast!

Scott Haze entra a far parte del cast di Venom, lo spin-off di Spider-Man prodotto dalla S…