The Walking Dead: ecco quando si concluderà la guerra tra Rick e Negan! [SPOILER]

the walking dead

Scott Gimple, showrunner di The Walking Dead, ha svelato alcuni particolari sulla fine del conflitto che si è innescato tra Rick e Negan

Attenzione, l’articolo seguente contiene spoiler!

L’entrata in scena di Negan in The Walking Dead ha contrapposto al gruppo di sopravvissuti capeggiato da Rick Grimes l’antagonista più forte e violento mai visto fino a quel momento, un personaggio la cui fredda e cinica brutalità ha richiesto un tributo di sangue altissimo, con la morte di Abraham, Glenn e Sasha.

La settima stagione è così lentamente trascorsa sotto la potente ed efficace oppressione dei Salvatori, per poi conoscere un colpo di coda che ha portato le comunità soggiogate di Alexandria, Hilltop ed Il Regno ad unire le loro forze per opporsi in maniera decisiva a Negan, iniziando  la preparazione di una vera e propria guerra, All out War!

Quanto durerà e come si concluderà questa guerra? Sarà qualcosa di logorante come lo scontro contro il Governatore o qualcosa di più rapido come accaduto con la colonia di Terminus?

Le risposte a queste domande arrivano direttamente da Scott Gimple showrunner di The Walking Dead il quale, durante una recente intervista, ha rivelato:

La guerra tra Rick e Negan si risolverà assolutamente nel corso dell’ottava stagione.

In effetti ciò ha perfettamente senso. Dopo tutto chi ha letto i fumetti conoscerà il salto temporale che introduce “Old Man Rick“, sul quale abbiamo avuto modo di avere un’anteprima con il trailer della stagione 8, e sa che si tratta si qualcosa che accade dopo la fine della guerra con Rick Grimes che dovrebbe riuscire a tenere fede alla”promessa” di uccidere Negan.

Ovviamente non ci è dato sapere se la guerra finirà con la stagione in corso oppure si concluderà contemporaneamente ad essa e, per scoprire se Gimple ha affermato il vero, non ci resta che attendere il 22 ottobre prossimo quando The Walking Dead 8 farà il suo debutto.

The Walking Dead 8

Ecco la sinossi ufficiale dell’ottava stagione dello show:

Nella passata stagione Rick Grimes ed il suo gruppo hanno dovuto affrontare la sfida più pericolosa di tutte. Tra le comodità di Alexandria e l’illusione di aver finalmente trovato un po’ di normalità, hanno abbassato la guardia e si sono accorti, loro malgrado, di quanto sia brutale il mondo in cui vivono.

Sentendosi impotente verso Nega e le sue richieste, Rick in un primo momento ha cercato di fare buon viso a cattivo gioco ma, visto che ciò non ha fermato Negan e la sua pazzia, Rick ha iniziato a riunire attorno a sé le altre comunità vessate dai Salvatori. Ora, con Hilltop ed il Regno che si sono schierati al suo fianco, ha abbastanza “potenza di fuoco” per contrastare efficacemente Negan.

In questa stagione Rick porta “All Out War” a Negan e ai suoi seguaci. I salvatori sono numericamente maggiori, più spietati e meglio attrezzati, ma Rick e le comunità unite combattono per la libertà ed un futuro migliore. Tutto è pronto per una grande ed epica offensiva.

Fino ad ora, la sopravvivenza è stato l’unico obiettivo di Rick, ma tutto ciò non basta. Dovranno combattere per riottenere la propria libertà in un mondo da ricostruire e che possa dare loro la possibilità di ricominciare una vita normale.

Come in ogni guerra ci saranno delle vittime, delle perdite ma con Rick a capo di Alexandria, Meggie alla guida di Hilltop e Re Ezechiele con il suo Regno l’oppressione di Nega e dei suoi Salvatori può finalmente avere fine.

L’ottava stagione di The Walking Dead tornerà su AMC il 22 ottobre. In Italia, FOX, trasmetterà gli episodi con un giorno di ritardo a partire cioè dal 23 ottobre.

Fonte: Nerdist

...e questo?
Killer Camp
Killer Camp: in arrivo un reality basato sugli slasher movie anni ’80!