Captain America ritorna tra i “buoni” con una variant cover particolare

Captain America

La variant cover di Alex Ross, che emula una storica copertina Marvel, annuncia il ritorno di Captain America tra i buoni

L’evento Secret Empire ci ha messo di fronte ad una sconcertante verità: Captain America, l’eroe simbolo della libertà e della lotta ai nemici degli USA, è in realtà un membro dll’Hydra, l’organizzazione terroristica che proprio il Cap aveva contribuito a contrastare nel corso degli anni.

Il colpo di mano di Steve Rogers, fulcro del crossover estivo con cui Marvel ha imperato negli ultimi tempi, è stato un vero successo, una serie che si è rivelata molto aderente al mondo attuale ma che, nonostante tutto ciò che di positivo Secret Empire sia riuscito a generare, la Casa delle Idee (come era prevedibile dopotutto) metterà nuovamente il Cap nelle condizioni di fare  ciò che sa fare meglio: prendere a calci nel sedere l’Hydra, grazie anche al contributo di Alex Ross!

Ross, fumettista con una vasta esperienze legata alle immagini riferite all’eroismo americano, ha realizzato un’emozionante copertina alternativa che presenta il ritorno in grande stile del classico Captain America, con Marvel pronta ad annunciare che un trionfante Steve Rogers rapirà di nuovo i nostri cuori grazie agli artisti Chris Samnee e Mark Waid.

La variant cover di Ross è un esplicito riferimento ad una storica copertina di casa Marvel, quella di Iron Man #126 di Bob Layton, che mostra Tony Stark tornare in forma dopo esser precipitato nella voragine dell’alcolismo.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte : Geektyrant

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
lucca changes
Lucca Changes: i premi ai migliori fumetti diventano i Lucca Comics Awards