Patrick Stewart dice addio agli X-Men, anzi no! Tutta colpa di Deadpool!

Patrick Stewart

L’attore, che in un primo momento sembrava voler seguire l’addio di Hugh Jackman, potrebbe tornare nei panni del Professor X solo con Deadpool

Solo qualche giorno fa le parole di Patrick Stewart, interprete di Charles Xavier adulto nei film della saga cinematografica X-Men, non avevano lasciato dubbi sul suo definitivo addio al personaggio del Professor X:

Una settimana fa a Berlino, stavamo guardando il film. Era la prima volta che lo vedevo. Ad un certo punto Hugh è venuto vicino a me, mi ha preso la mano e ho visto una lacrima sul suo volto, quindi ho realizzato che avevo fatto la stessa cosa. Quando il film è finito, ho capito che non potrà mai esistere un modo migliore, più perfetto, più emozionante e sensazionale per salutare Charles Xavier. Quindi ho detto ad Hugh lo stesso pomeriggio: «Ho finito anche io. È tutto finito».

Nel corso di una recentissima intervista, l’attore britannico ha però dato l’impressione di poter fare un passo indietro, lasciando uno spiraglio aperto ad un ritorno di Xavier. Quando infatti gli è stato chiesto se considerasse davvero chiusa l’esperienza con il personaggio del telepate fondatore degli X-Men, Patrick Stewart ha così risposto:

Ti direi si, ma tutte le discussioni che ci sono ora su Deadpool mi fanno pensare che forse è una piccola giustificazione per il ritorno di Charles Xavier.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Fonte: Geektyrant

Leggiamo altro?
Graphic Art Collection: disponibile su Amazon la collana di Blu-ray da collezione di Universal Pictures