Diamo uno sguardo al videogioco cancellato di Darth Maul

Grazie ai concept art diffusi online da un artista che lavorava al progetto, possiamo dare uno sguardo più da vicino al videogioco cancellato di Darth Maul

Che la Lucasarts, tempo addietro, stesse lavorando ad un videogioco basato sul personaggio di Darth Maul non è un mistero. Ma se in passato abbiamo avuto la possibilità di dare solamente un breve sguardo al titolo in questione, ora, grazie al materiale diffuso online dall’artista Thomas A. Szakolczay, possiamo comprendere meglio cosa ci siamo lasciati alle spalle.

Il videogioco cancellato di Darth Maul è stato in sviluppo per 12 mesi circa, un periodo durante il quale tantissimi concept art hanno preso vita in seno alla Lucasarts. Una buona parte di questi è ora visionabile nella gallery sottostante:

Il gioco, nato a cavallo dell’acquisizione della Lucasfilm da parte di Disney, è stato cancellato come la maggior parte dei progetti portati avanti dalla Lucasarts con l’arrivo del nuovo millennio.

Quello che sappiamo è che avrebbe dovuto essere ambientato dopo Il Ritorno dello Jedi (per chi non lo sapesse, Darth Maul in realtà non muore su Naboo in Episodio I) e, molti dei personaggi presenti nella gallery, facevano parte del “Nuovo Impero” (qualcosa di molto simile al Primo Ordine visto ne Il Risveglio della Forza di Disney).

Qual’ora foste curiosi di ammirare altri lavori di Szakolczay, potete recarvi sulla suo profilo ufficiale di Instagram.

Fonte: Super Punch, Kotaku

Leggiamo altro?
Final Fantasy 7 Remake
Final Fantasy 7 Remake: ammiriamo il nuovo trailer dal TGS 2019