Il sequel di Lost? Secondo il produttore ad un certo punto si farà

Lost

Lost è certamente uno degli show che ha segnato, per molti versi, la nuova direzione da seguire nella realizzazione delle serie moderne sul piccolo schermo. Non stupiamoci quindi se, a distanza di tanti anni dalla sua conclusione, nuovo merchandise si affaccia sul mercato e siamo ancora qui a parlarne.

blank

Carlton Cuse, produttore esecutivo della famosa serie tv, ha detto la sua sulla possibilità di veder realizzato un sequel di Lost. Ecco le sue parole

Intervistato insieme alla star della serie, Josh Holloway, durante la promozione della seconda stagione di Colony, il produttore esecutivo di Lost, Carlton Cuse, ha parlato dell’esperienza che lo ha portato su quella strana isola, responsabile di aver tenuto incollati ai teleschermi tantissimi fan per molti anni. Sulla possibilità di veder realizzato un sequel di Lost, Cuse ha dichiarato:

“Parlo per Damon (Lindelof) e il sottoscritto: siamo stati davvero felici dell’opportunità che abbiamo avuto, e cioè quella di poter raccontare la nostra storia come l’avevamo progettata, dall’inizio alla fine. Siamo stati il primo show della storia della televisione ad avere un inizio e una fine fin dal primo giorno di produzione, e siamo orgogliosi di aver potuto raccontare quella storia. E, ad oggi, non abbiamo mai parlato di rituffarci nel mondo di Lost. Sono comunque convinto che in futuro, ad un certo punto, qualcuno avrà voglia di tornare nel mondo di Lost. Magari per raccontare la propria storia. Ci sono tantissimi giovani e meravigliosi scrittori là fuori, e forse qualcuno di loro ha amato il nostro show, e forse vorrà ampliarlo in qualche modo. Io sono convinto che andrà così.”

Voi cosa ne pensate? Vorreste veder realizzato un sequel di Lost? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
cobra kai
Cobra Kai 3 potrebbe segnare il debutto della serie su Netflix o Hulu