Sony annuncia Project Field, un nuovo modo per giocare i giochi di carte

Il colosso giapponese annuncia un nuovo dispositivo per i giochi di carte collezionabili

Con Project Field, un nuovo dispositivo appena annunciato, Sony sembra davvero intenzionata a rivoluzionare il modo in cui i bambini giocano ai giochi di carte.

Project Field consiste in uno speciale pad, sviluppato appositamente da Sony, che accoppiato all’uso di smartphone o tablet, promette di rendere molto più coinvolgente l’esperienza di gioco.

Project Field

Project Field

Questo speciale pad, dotato di sensori, lettore IC (qualcosa di molto simile al lettore di carte elettroniche), LED e Bluetooth, può facilmente connettersi a tablet o smartphone su cui è installata l’app relativa al gioco che si sta giocando.

I sensori di Project Field leggono la carta, la posizione, il verso ed i movimenti, e trasmettono tutto al tablet (o smartphone) su cui è riprodotto il campo da gioco.

Project Field

Project Field

In realtà una tecnologia simile è già presente da anni, nelle sale da gioco giapponesi, per i giochi di carte, grazie proprio a dei lettori IC. Con l’avvento dei nuovi device (tablet e smartphone) sempre più performanti ed a costi sempre più abbordabili, è stato così possibile realizzare Project Field per un uso domestico.

Il primo titolo disponibile per Project Field è un gioco Yo-kai Watch, mentre ancora non si hanno notizie di una versione del dispositivo, per il mercato internazionale.

E voi, cosa ne pensate di questo nuovo dispositivo di Sony? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Commenti
Caricamento...