Poké Radar, l’app che vi aiuta a trovare i Pokémon più rari

Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare! Ho visto orde di ragazzi più e meno giovani girovagare per le città e per le campagne con uno smartphone in mano alla ricerca di Pokémon rari, a volte con fortuna, altre volte meno. Dobbiamo fare qualcosa per aiutare questi giovani coraggiosi! Questo è quello che devono aver pensato i creatori di Poké Radar, un’app che aiuta gli aspiranti allenatori di Pokémon a trovare le creature più rare. Il sistema si basa sul concetto della condivisione di informazioni tra utenti, i quali possono segnalare la presenza o l’avvistamento di un Pokémon in un determinato posto. La bontà dell’informazione non è sempre garantita, ci potrebbero essere infatti dei giocatori “disonesti” che si divertono a segnalare la presenza di una creatura dove in realtà non è mai apparso niente o peggio, far passare Zubat per un Pokémon raro (c’è un girone all’inferno per gente come voi). Per ovviare a questo problema, gli sviluppatori hanno ideato un sistema di feedback che permette agli utenti di votare la qualità dell’informazione fornita e, dopo un certo numero di feedback negativi, l’avvistamento viene rimosso dal database.

L’app è disponibile per iOS e verrà resa fruibile anche per gli utenti Android in tempi brevi, state attenti però, l’uso simultaneo delle due applicazioni potrebbe prosciugarvi batteria e vita sociale (se ne avete una…).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

Questo il sito dell’app.

Potrebbe piacerti anche