CSGO Lotto: Denunciati gli youtubers che promuovevano con video ingannevoli il loro sito di scommesse

CSGO Lotto

Qualche giorno fa è scoppiato uno scandalo legato a Counter-Strike GO, e alle scommesse che si potevano effettuare utilizzando le skin del gioco come moneta virtuale tramite un sito internet di proprietà di alcuni youtubers. Oggi quegli youtubers sono stati denunciati così com’è stato per Valve, la nota azienda di Gabe Newell nonché proprietaria del marchio Counter-Strike. Gli youtubers promuovevano con video ingannevoli il loro sito di scommesse, fingendo di vincere grosse somme scommettendo sulla loro stessa piattaforma (senza ovviamente rivelare agli spettatori che fosse di loro proprietà). Ora Trevor “Tmartn” Martin e Thomas Cassell sono stati aggiunti alla class action intentata contro Valve, in quanto promotori attivi di CSGo Lotto (il sito di scommesse tramite skin), scommesse effettuabili anche a minorenni.

Mentre tutto ciò accadeva, Tmartn ha pubblicato un video di “scuse” su Youtube, poi rimosso e nuovamente ricaricato da terzi. Qui lo youtuber ha tentato di addossare ad altri le colpe del suo gesto, scatenando (giustamente) le ire della rete.

Lo potete trovare di seguito:

https://youtu.be/dgLdAAg9Vdw

I due finiranno in un tribunale, o se la caveranno grazie al fatto che la prima ad essere denunciata è stata un colosso come la Valve? E perché Youtube non fa nulla a riguardo, magari iniziando a bannare i due youtubers? Le domande sono tante, voi cosa ne pensate?

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti