The Walking Dead vs Game of Thrones: Kirkman attacca Martin

La mente dietro a The Walking Dead, Robert Kirkman, ha rilasciato recentemente un’intervista alla rivista Rolling Stones dove ha dichiarato di non condividere la scelta del suo “collega” George R. R. Martin, lo scrittore dietro a Game of Thrones, di rivelare alcune parti della trama dei suoi romanzi non ancora scritti e pubblicati agli autori della serie televisiva di HBO.

Io non lo avrei mai fatto. Questa è l’unica cosa che mi ha deluso di George R.R. Martin. Doveva rispondergli semplicemente “Fanculo! Adesso inventatevela da soli, io lo farò quando sarò pronto”

Kirkman attacca Martin con parole forti, che devono però aver preoccupato lo scrittore dopo averle rilette. Questi ha infatti fatto subito marcia indietro nella giornata di ieri, pubblicando un tweet dopo l’altro di “scuse”.

Come George RR Martin mi avrebbe risposto se avessi voluto essere veramente critico nei suoi confronti

“Deluso” è probabilmente la parola sbagliata. Stavo solo scherzando in merito a come avrei gestito io la situazione. Amo GoT, amo GRRM

George RR Martin è uno scrittore migliore di quanto io potrò mai essere. Sto amando la nuova stagione di Game of Thrones. È il mio show preferito in TV

George R. R. Martin non ha ancora replicato a Kirkman. Spero solamente che la prossima “vittima” di Martin non sia l’autore di Walking Dead, poiché vorrei riuscire a finire entrambe le serie.

Potrebbe piacerti anche