Plague Inc, create la vostra pandemia e infettate il mondo

plague inc

Plague Inc. è un interessante gioco nato per dispositivi mobili nel 2012 ad opera di Ndemic Creations. Si tratta di un gestionale semplicissimo nel suo utilizzo, il cui obiettivo è quello di creare una malattia atta a sterminare il genere umano. A differenza del browser game di Ubisoft Collapse, di cui vi abbiamo già parlato in un altro articolo, la partita si vince solo con il completo annientamento dell’umanità, è necessario quindi gestire bene i tre fattori base del gioco quali: Infettività, Gravità e Letalità.

plague inc

I diversi livelli di difficoltà in cui possiamo settare la partita, la possibilità di iniziare la malattia in diverse nazioni ognuna con le proprie specifiche caratteristiche, e il grande numero di personalizzazioni che possiamo dare alla nostra infezione con l’evolvere del tempo, forniscono al titolo un’alta rigiocabilità.

La versione mobile è disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi ormai da tempo e ha riscosso un grande numero di download, grazie anche nostro malgrado ai reali problemi di salute che hanno afflitto il mondo nel recente passato. Vista la situazione i produttori, Ndemic Creation, hanno deciso di utilizzare il loro successo per sensibilizzare l’opinione pubblica, prendendo accordi con delle Onlus al fine di devolvere parte dei loro ricavati all’informazione sul problema.

Secondo stadio – Plague Inc: Evolved

Molto più recentemente è uscito invece Plague Inc: Evolved, versione per PC e console ad opera della stessa software house, dove troviamo fondamentalmente lo stesso stile e obbiettivi di gioco, ma il tutto rinato con una veste grafica aggiornata e maggiori funzionalità che danno ancora più varietà al titolo.

plague inc neural worm

Il gioco rimane sempre uno strategico, anche questa volta si inizia con la scelta della nazione dove posizionare il paziente zero della nostra malattia, per poi iniziare ad evolvere il nostro ceppo infettivo. Man mano che la nostra infezione crescerà, guadagneremo dei punti DNA, che ci permetteranno di perfezionare uno dei parametri della malattia, potenziarne quindi la diffusione, la letalità o rendere più difficile la sintetizzazione di una cura. Come per la versione mobile l’obbiettivo è di infettare l’intera umanità, cosa che diventa man mano più difficile quando i vari paesi iniziano ad individuare la nostra malattia, decidendo quindi di chiudere le frontiere. Appare fondamentale una buona dose di strategia, mantenendo l’infezione il più silente possibile prima di renderla estremamente letale, per poter poi porre fine alla vita sulla terra. Le possibilità di sviluppo genetico svariate, inizialmente potremo sviluppare solo un batterio, ma con l’avanzare del gioco avremo a disposizione funghi, prioni, nanomacchine, virus e molte altre varianti che renderanno ogni partita in single player sempre diversa.

plague inc

Plague Inc: Evolved ha anche una interessante componente multiplayer a due giocatori, dove sarà possibile scontrarsi per far prevalere la propria malattia. Qui potremo bilanciare la nostra infezione per sopprimere quella dell’avversario, o aiutare i medici a creare una cura per il batterio nemico mantenendo in vita il nostro.

Alla fine dell’apocalisse

Plague Inc, la versione mobile, è un gioco apparentemente molto semplice, tuttavia spesso ci capiterà di arrivare in fondo alla partita senza aver raggiunto l’obbiettivo. Questo poiché alcuni paesi remoti restano frequentemente isolati dalla malattia, necessitando quindi la pianificazione di ogni nostra mossa con estrema attenzione. La versione gratuita del gioco è completa, anche se afflitta dalla pubblicità, ma è possibile ottenere delle funzionalità o abilità in più, cosi come la possibilità di accelerare il gioco, sborsando delle piccole somme per i soliti acquisti in-app.

Plague Inc: Evolved, la più recente versione per PC e console, gode dell’aggiunta di moltissime possibilità di sviluppo della malattia, nonché di un enorme numero di scelte che rendono il gioco ancora più vasto. Alla lunga il titolo potrebbe comunque stancare a causa delle meccaniche ripetitive, ma prima di arrivare a tal punto il giocatore troverà molti contenuti e modalità di gioco da provare ed esplorare. Il multiplayer online da in questo senso una marcia in più al titolo.

Il gioco è disponibile sulla piattaforma Steam, e sugli store digitali delle varie console, al costo di € 14.99. Oppure su Kinguin a qualcosa in meno…

 

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti