Air Bonsai, quando le piante fluttuano nell’aria

Le piante sono noiose, a volte. Se ne stanno lì a fontosintetizzare luce per conto loro, silenziosamente.
Noi dobbiamo solo dar da bere e potare le foglie, di tanto in tanto. Bisognerebbe trovare un modo per rendere il tutto più intrigante, più coinvolgente.

Apparentemente, una società giapponese è riuscita nell’intento di rendere dei piccoli bonsai, molto, molto più interessanti agli occhi di coloro non esattamente appassionati di arbusti
Hanno infatti inventato una base magnetica che permette alle nostre (nuove) amiche piante, di fluttuare a mezz’aria, a circa due centimetri di altezza, creando così, gli Air Bonsai!

Il progetto è stato finanziato tramite una campagna Kickstarter (che caso!) e, nel giro di pochissimo tempo, ha sfondato il muro degli 80.000$ richiesto per l’inizio del progetto, raggiungendo ad oggi, oltre 350.000$.

I prezzi

I prezzi dei bonsai fluttuanti partono dai 200$ della “versione base“, raggiungendo la modica cifra di 10.000$.

 

Fonte: Nerdapproved

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...