Yomi No Tsugai: Panini pubblicherà il nuovo manga fantasy di Hiromu Arakawa

Yomi No Tsugai manga Hiromu Arakawa

Panini Comics ha annunciato che pubblicherà in Italia Yomi No Tsugai, la nuova opera di Hiromu Arakawa, la mangaka già autrice di Fullmetal Alchemist manga best seller da più di 80 milioni di copie vendute.

Il primo numero di questo manga, in edizione brossurata, 11,5 cm  x 17,5 cm da 200 pagine in bianco e nero, sarà disponibile dal prossimo mese di luglio in libreria, fumetteria e sul sito di Panini.

La nuova opera della Arakawa ha debuttato in Giappone nel dicembre 2021 ed è stata nuovamente serializzata sulla rivista Monthly Shonen Gangan di Square Enix, la stessa che originariamente ha pubblicato Fullmetal Alchemist.

Yomi No Tsugai è uno shonen manga originale e di grande impatto che terrà incollati alle pagine tutti gli amanti dell’action fantasy.

La storia, infatti, ideata e prodotta da Hiromu Arakawa, è ambientata in un remoto villaggio di montagna dove il tempo sembra essersi fermato e la vita scorre tranquilla per i suoi abitanti. Ma questa è solo l’apparenza: c’è un grande e oscuro segreto che coinvolge due di loro, i fratelli Yuru e Asa, e che trasformerà questa oasi di pace in un terribile campo di battaglia. I due fratelli dovranno affrontare infatti gli Tsugai, creature soprannaturali che promettono di dar loro filo da torcere.

Chi è Hiromu Arakawa?

Hiromu Arakawa, mangaka e fumettista giapponese nata nel 1973, è nota soprattutto per essere l’autrice del manga Fullmetal Alchemist, pubblicato per la prima volta nel 2001 sulla rivista Monthly Shonen Gangan e recentemente protagonista di una nuova Ultimate Deluxe Edition targata Planet Manga.

Nel 2006 ha disegnato Hero Tales  Le cronache di Hagun per un totale di cinque volumi, adattati in un anime l’anno successivo. Dal 2011 al 2019 ha serializzato su Shonen Sunday Silver Spoon, storia anch’essa storia di grande e diventata successivamente un anime. Nel 2013 ha iniziato una nuova serie, La leggenda di Arslan, basata sui romanzi di Yoshiki Tanaka.