Total War Saga: Thrones of Britannia – Ecco i nomi dei condottieri anglosassoni!

total war saga 2

Il prossimo titolo di Total War non sarà una rivoluzione nel gaming, ma una un gioco focalizzato nel dare una rappresentazione della storia britannica nel tardo nono secolo. L’annuncio risale allo scorso anno, quando Creative Assembly lo ha presentato come Total Wars Saga: Thrones of Britannia.

Dopo aver dato il via alla saga on line con Total War Arena, Creative Assembly ora si concentra sul dare alla sua creazione sui Britanni il primo condottiero, Alfredo il Grande, Re del Wessex.

Emergono nuovi dettagli su Total War Saga: Thrones of Britannia

Conosciuto per la sua vittoria nella Battaglia di Edington (878), Alfredo fu uno dei condottieri a vincere un’invasione vichinga, arrivando ad un accordo con i Vichinghi che portò alla creazione di Danelaw, un territorio che fu governato secondo la legge danese in opposizione a quella anglosassone.

La presenza di Alfredo può far sperare che in Total War Saga; Thrones of Britannia vedremo anche il suo antagonista, Guthrum. Data l’importanza storica di ogni fazione, viene anche confermata la presenza di condizioni di vittoria specifiche per ognuna.

total war saga 1

La pagina Steam di Total Wars Saga: Thrones of Britannia è stata aperta, e contiene ulteriori dettagli. Al momento non è presente un trailer, ma menziona Re Ceowulf come uno dei condottieri del gioco, e accenna ai tratti e alle culture delle fazioni.

Gli Anglossassoni avranno un tratto razziale chiamato Fyrd

“Ai tempi degli Anglosassoni, il Fyrd era una specie di eserciti di coscritti, composto da uomini liberi che si armavano autonomamente in base al numero di possedimenti che avevano. Per riflettere questo tratto razziale, in Thrones of Britannia, i reami inglesi potranno reclutare unità di rinforzo basato sui possedimenti disponibili. Come lato negativo, l’eccessiva presenza di queste truppe porta ad una ribellione, visto che la popolazione tende a non gradire la coscrizione obbligatoria.”

Per Re Alfredo il tratto razziale sarà il Witan, che conferisce al monarca un gruppo di governatori per prendere decisioni che possono avere effetti negativi o favorevoli sulla campagna. Per Ceowulf, invece, avremo Hoards, la possibilità di donare parte della propria ricchezza a esercito, nobili o preservarla, in cambio di diversi benefici.

In Total War Saga: Thrones of Britannia saranno presenti cinque culture e dieci fazioni, il che significa che mancano ancora all’appello quatto tratti culturali ed altre otto fazioni.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2