Tokyo Revengers: Christmas Showdown arriverà in esclusiva su Disney+

tokyo revengers 2 key visual

Nella giornata di ieri, Disney ha annunciato, durante un evento che ha avuto luogo a Singapore, che la seconda stagione di Tokyo Revengers: Christmas Showdown sarà trasmessa in streaming in esclusiva su Disney+.

Attraverso l’account Twitter e su Youtube è stato anche pubblicato il trailer dell’anime, insieme al periodo in cui verrà trasmesso sulla piattaforma di video on demand di Topolino.

La seconda stagione tratta dal famoso manga di Ken Wakui sarà disponibile in Asia a partire dal mese di gennaio del 2023, esclusivamente su Disney+ e Disney+ Hotstar.

Probabilmente vi starete chiedendo come mai, considerato che parecchi titoli anime sono stati trasmessi in diverse regioni e servizi Disney. Questo a seguito della collaborazione tra Kodansha e Disney che include una licenza esclusiva su tutti i manga pubblicati dalla casa editrice Giapponese.

L’anime verrà trasmesso in Giappone su Tv Tokyo, MBS, e AT-X a partire dal mese prossimo e sarà incentrato sullo scontro tra le due gang Tokyo Manji e Black Dragon. Prodotto da Liden Films (Cells at Work! Code Black), diretto da Koichi Hatsumi, la sceneggiatura di Tokyo Revengers: Christmas Showdown è stata curata da Yasuyuki Muto, mentre le musiche sono di Hiroaki Tsutsumi.
Vi ricordiamo che il manga si è concluso il 16 novembre scorso sul numero 51 della rivista giapponese Weekly Shonen Jump e, in seguito, è stato annunciato anche l’arrivo di un arco narrativo extra di Tokyo Revengers.

Di seguito potete trovare la trama di Tokyo Revengers:

“Takemichi Hanagaki è giovane ma già senza speranza. Vive in un tugurio, al suo lavoro part-time viene trattato come un idiota e, suo malgrado, è ancora vergine. Un giorno viene colpito da una notizia tremenda: Hinata Tachibana, la sua ragazza ai tempi delle scuole medie, l’unica fidanzata che lui abbia mai avuto, è morta, uccisa da un gruppo di delinquenti noto come Tokyo Manji Gang. All’improvviso… Takemichi si ritrova di nuovo nel passato, quando frequentava le scuole medie! Un fatto inspiegabile e assurdo che dona però al ragazzo l’opportunità di salvare la dolce Hinata, se solo, per farlo, non dovesse scalare le gerarchie della gang più pericolosa e violenta di tutto il Kanto!”

Il manga è stato portato in Italia da Edizioni BD sotto l’etichetta J-pop nel 2021 e, al momento, conta 21 volumi. Nel 2020 la serie ha vinto anche il Kodansha Manga Award come miglior manga shonen.

Fonte