Dom 14 Luglio, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Netflix: arriva il blocco condivisione account anche in Italia, 5 € al mese per ogni utente in più

Con l’arrivo delle prime email di avviso da parte di Netflix è di fatto iniziata, anche in Italia, l’era del blocco condivisione account per gli abbonati al servizio di streaming.

Sebbene inizialmente ci sia stata un po’ di confusione sulla questione, tanto da convincere Netflix a posticipare l’entrata in vigore delle nuove regole per la condivisione dell’account prevista tra marzo e aprile, da qualche ora la nuova policy aziendale è operativa a tutti gli effetti.

“Il tuo account Netflix è riservato a te ed a chi vive con te, ovvero al tuo nucleo domestico” si legge nell’email che presto riceveranno tutti gli utenti, messaggio in cui viene chiesto agli abbonati di impostare all’interno del profilo account il proprio Nucleo Domestico Netflix.

“Puoi guardare Netflix con facilità quando sei in movimento o viaggi, sui tuoi dispositivi personali o sulla TV di un hotel o una casa vacanza”, si precisa nella mail, rimandando alle FAQ per avere ulteriori dettagli a riguardo, anche se le informazioni su come il colosso dello streaming riuscirà a controllare le “dislocazioni” legittime sono ancora poco chiare.

Superare il blocco condivisione account Netflix pagando un extra

Tuttavia, esiste comunque la possibilità di poter continuare a condividere un singolo abbonamento con altre persone al di fuori del “Nucleo Domestico” sfruttando due diverse funzionalità:

  • Trasferire il profilo di Netflix:  Chiunque utilizzi il tuo account può trasferire il proprio profilo su un nuovo abbonamento a pagamento.
  • Acquistare un utente extra: Puoi condividere il tuo account Netflix con chi non vive con te al costo aggiuntivo di 4,99€/mese.

Ancora non è del tutto chiaro in che modo Netflix riuscirà a controllare i diversi accessi a un unico abbonamento, soprattutto per discriminare quali utilizzi ricadranno tra quelli autorizzati fuori casa.

Appare comunque molto probabile che una fetta di utenti ricorrerà, suo malgrado, alla sottoscrizione di un abbonamento Netflix con pubblicità, aggiungendo poi un secondo utente per mantenere, così, lo stesso livello di costo dell’attuale abbonamento standard che ha un costo di 12,99 euro mensili.

Cosa è il Nucleo Domestico Netflix?

Un Nucleo domestico Netflix è l’insieme dei dispositivi connessi a Internet nel luogo principale da cui guardi Netflix. Un Nucleo domestico Netflix può essere impostato da una TV. Tutti gli altri dispositivi che utilizzano il tuo account Netflix sulla stessa connessione Internet di questa TV apparterranno automaticamente al tuo Nucleo domestico Netflix.

A questo indirizzo è possibile trovare le istruzioni su come impostare e modificare il proprio Nucleo Domestico Netflix.

Ultimi Articoli