Indiana Jones e il Quadrante del Destino: trailer e data di uscita italiana della nuova avventura di Indy

Indiana Jones 5

Si chiamerà Indiana Jones e il Quadrante del Destino, il quinto capitolo della saga Indiana Jones che vedrà nuovamente Harrison Ford nei panni dell’impavido e leggendario eroe archeologo.

Il titolo ufficiale del film diretto da James Mangold (Le Mans ‘66 – La grande sfidaLogan – The Wolverine) è stato rivelato da un un trailer italiano che ne svela anche la data di uscita.

La pellicola, infatti, approderà nelle sale cinematografiche italiane il 28 giugno 2023.

Insieme a Ford, il cast di Indiana Jones 5 include Phoebe Waller-Bridge (Fleabag), Antonio Banderas (Dolor y gloria), John Rhys-Davies (I predatori dell’arca perduta), Shaunette Renee Wilson (Black Panther), Thomas Kretschmann (Das Boot), Toby Jones (Jurassic World – Il regno distrutto), Boyd Holbrook (Logan – The Wolverine), Oliver Richters (Black Widow), Ethann Isidore (Mortale) e Mads Mikkelsen (Animali Fantastici – I segreti di Silente). Il film è diretto da James Mangold e prodotto da Kathleen Kennedy, Frank Marshall e Simon Emanuel, mentre Steven Spielberg e George Lucas sono i produttori esecutivi. La colonna sonora è composta ancora una volta da John Williams, che ha firmato le musiche di ogni avventura di Indiana Jones a partire dall’originale I predatori dell’arca perduta nel 1981.

Questa la prima sinossi ufficiale di Indiana Jones e il Quadrante del Destino (Indiana Jones and the Dial of Destiny): “Indy non è più quello che affrontava i nazisti in un castello inglese, nel lontano 1944. Siamo infatti nel 1969, nei frenetici giorni dell’Allunaggio. Un Indiana accasato con Marion è ormai prossimo al ritiro e si sente superato dal mondo che lo circonda, tanto che scienziati ex-nazisti come Voller collaborano persino con la NASA. Proprio quando sta per appendere la frusta al chiodo, il prof. Henry Jones viene coinvolto dalla sua figlioccia Helena in una nuova avventura intorno al mondo per intercettare un misterioso oggetto. Si tratta di un artifatto in grado di cambiare il mondo “per il meglio” ricercato anche da Voller in compagnia del suo lacché Klaber (Boyd Holbrook). In tutto questo l’agente governativa Mason segue la situazione e cerca di capire da che parte stare…”.