Final Fantasy X: online il nuovo spot dello spettacolo kabuki

Final Fantasy X

Grazie a uno spot rilasciato da poco, arrivano aggiornamenti sullo spettacolo kabuki tratto da Final Fantasy X.

Questo progetto era già stato annunciato nello scorso luglio, in occasione dell’anniversario dei 35 anni della celebre saga videoludica. Ora, grazie al trailer che è stato rilasciato poco fa in rete, sono stati mostrati i protagonisti del celebre gioco, Tidus e Yuna, in una nuova e bellissima illustrazione.

I due eroi vengono rappresentati in maniera più moderna rispetto a come erano all’uscita del gioco, e in un ambiente molto evocativo.

Nel video inoltre vengono date nuove informazioni riguardanti lo spettacolo e a darle è Masakazu Morita, la voce originale di Tidus. Al termine appare anche l’attore Kikunosuke Onoe, che interpreterà proprio il figlio di Jecht.

Lo spettacolo sarà rappresentato nell’IHI Stage a Tokyo dal 4 marzo al 12 aprile 2023.

Final Fantasy X e i 35 anni della saga che ci ha fatto sognare

La celebre serie di Final Fantasy vede i suoi albori nel 1987 con la creazione dell’omonimo JRPG. Il gioco venne sviluppato dall’allora Square e rilasciato poi come cartuccia sul NES (Nintendo Entertainment System). Il gioco ebbe un grandissimo successo e così cominciò la realizzazione dei sequel e venne creato anche uno sconfinato franchise (di cui fa parte Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin, che riprende la storia del primo capitolo).

Oltre al gameplay innovativo e alle storie sempre più appassionanti, la saga di Final Fantasy venne resa ciò che è ora grazie anche al lavoro di Yoshitaka Amano. Amano è il character designer e illustratore che rappresentò tutti i personaggi della serie, compreso Final Fantasy X. Grazie al suo lavoro, i giocatori si ritrovano catapultati in luoghi d’incanto, ma pieno di creature bizzarre e pericoli di ogni sorta.

Final Fantasy X venne rilasciato su Playstation 2 nel 2001 e rappresenta il decimo capitolo della saga. Il protagonista è Tidus, un ragazzo che a causa di un mostro, si ritrova catapultato nel futuro. Qui si unirà a una serie compagni, tra cui l’evocatrice Yuna, per combattere la calamità Sin.

Quest’opera ricevette il premio come miglior gioco al Japan Game Award 2001-2002 e personalmente lo ritengo il miglior capitolo realizzato. Quindi per chi avesse in programma di andare a Tokyo nel periodo primaverile, avrà la possibilità di godersi uno spettacolo tradizionale come quello kabuki, con contaminazioni videoludiche.

Fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2