The Last of Us, arrivano le prime foto del set della serie TV

Sono apparse online le prime foto dal set di The Last of Us,  la serie TV basata sulla saga di videogiochi di Naughty Dog e Sony le cui riprese sono in corso dalle parti di Calgary, in Canada.

Si tratta di alcuni scatti che mostrano la preparazione del set dello scenario post-apocalittico tanto noto agli appassionati del primo capitolo del videogioco action-adventure del 2013.

Un mondo devastato sul set della serie TV di The Last of Us

Analogamente a quanto narrato nel gioco, la storia comincerà seguendo il viaggio di Joel (Pedro Pascal) ed Ellie (Bella Ramsey) attraverso un’America devastata da un’epidemia che non sembra avere nessuna cura, con i due che cercano di sopravvivere in un mondo ormai allo sbando.

La prima stagione della serie TV di The Last of Us, che arriverà su HBO Max, sarà costituita di dieci episodi, diretti da cinque diversi registi. Il budget messo a disposizione di questa produzione è davvero imponente, con centinaia di milioni di dollari destinati per ogni episodio.

Le ultime indiscrezioni parlano della possibilità concreta di arrivare a produrre addirittura 7-8 stagioni, cosa che significherebbe come ognuno dei due capitoli della saga videoludica potrebbe essere adattato da ben quattro stagioni. Tuttavia bisognerà attendere ancora del tempo per conoscere ulteriori dettagli dell’ambizioso show.

Cosa sappiamo della serie TV?

Attualmente conosciamo ancora pochi dettagli della serie TV prodotta da HBO, a parte gli interpreti principali che saranno Bella Ramsey Pedro Pascal nei panni rispettivamente di Ellie e Joel.

Qui di seguito una prima sinossi di The Last of Us.

La storia si svolge vent’anni dopo che la civiltà moderna è stata distrutta. Joel, un sopravvissuto temprato, viene assunto per scortare di nascosto Ellie, una ragazza di 14 anni, lungo un’oppressiva zona di quarantena.

Quello che inizia come un piccolo lavoro diventa presto un viaggio brutale e straziante, poiché entrambi dovranno attraversare gli Stati Uniti insieme per sopravvivere.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments