Walmart: corse e caos in corsia per alcune carte Pokémon (VIDEO)

Carte Pokemon

Arriva dal profilo Instagram di tcg_grassi il video, poi ricondiviso dall’utente Twitter bigcards30, in cui si può vedere un gruppo di uomini prendere d’assalto una corsia di un Walmart in Pennsylvania per accaparrarsi alcune carte Pokémon appena rifornite.

Una situazione verificatasi a causa della continua carenza di carte Pokémon, alimentata dalla pandemia, dagli streamer di Twitch e dagli scalper, e che ha dato vita ad uno spettacolo che nessuno si sarebbe aspettato nel supermercato.

Il video dell’assalto al Walmart per delle carte Pokémon

Come raccontato dallo stesso tcg_grassi a Kotaku, “una dozzina o più persone che si sono precipitate all’ingresso del Walmart nel momento in cui le porte sono state aperte alle 7 del mattino“.

L’utente ha spiegato anche che “non è normalmente il modo in cui vanno queste cose“, incolpando qualcuno che ha iniziato a correre all’apertura e che è stato poi seguito da tutti gli altri in una corsa “un po’ folle“.

Ecco il video in questione:

Secondo tcg_grassi, il manager che lavorava il turno mattutino del Walmart in questione era “infastidito” dal trambusto generatosi a causa della corsa. “Gli (altri dipendenti) sembravano invece piuttosto scioccati.”

Attualmente il mercato secondario a stelle e strisce delle carte Pokémon vede singole carte vendute anche a migliaia di dollari l’una, mentre The Pokémon Company non è in grado di stampare carte abbastanza velocemente da tenere il passo con la domanda. E proprio in seguito a scene simili a quelle viste nel video, con folle di persone pronte a spintonarsi e rischiare anche incidenti, la nota catena di negozi Target ha deciso di cancellare la vendita di carte Pokémon.

(Aggiornata)

Anche Walmart ha ora deciso per precauzione di chiudere la vendita di Carte Pokémon.

Fonte