Clarice: la CBS ordina la serie TV sequel de Il silenzio degli innocenti

il silenzio degli innocenti

Il network americano CBS ha ordinato Clarice, una serie TV spin-off de Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs), il film cult del 1991 diretto da Jonathan Demme e interpretato da Jodie Foster e Anthony Hopkins basato sull’ominomo romanzo di Thomas Harris

CBS ordina la serie spin-off de Il Silenzio degli Innocenti intitolata Clarice e che sarà un sequel del film del 1991 interpretato da Jodie Foster e Anthony Hopkins

Lo show, che sarà prodotto da Alex Kurtzman (Star Trek: Picard) e Jenny Lumet (Star Trek: Discovery), sarà incentrato sulla figura di Clarice Starling, la recluta dell’FBI interpretata dalla Foster, ruolo che valse all’attrice il premio Oscar come miglior attrice protagonista.

È stata anche pubblicata una prima sinossi della serie TV che potete leggere qui di seguito:

Gli eventi si svolgono nel 1993, un anno dopo i fatti narrati nel film. La serie seguirà la storia personale di Clarice mentre fa ritorno sul campo a caccia di serial killer e predatori sessuali all’interno del mondo della politica di Washington D.C.

Kurtzman e Lumet, attualmente co-creatori e co-showrunner della serie CBS All Access The Man Who Fell to Earth, hanno così commentato l’annuncio della serie TV:

Dopo oltre 20 anni di silenzio, abbiamo il privilegio di dare la voce a uno degli eroi più iconici d’America, Clarice Starling.

Il suo coraggio e la complessità della sua personalità hanno permesso di risolvere uno dei casi più incredibili anche se la sua storia personale è rimasta nell’ombra.

Ma è proprio di questa storia che oggi abbiamo bisogno: la sua determinazione, la sua capacitò di non abbattersi e il suo successo. Il suo tempo è ora e sempre.

Il silenzio degli innocenti, che oltre all’Oscar della Foster portò a casa altre quattro statuette compresa quella di miglior film, narra la storia di un serial killer psicopatico che riversa la sua violenza su giovani donne.

Solo Hannibal Lecter, ex psichiatra e criminologo divenuto uno psicopatico cannibale e detenuto in un manicomio criminale, può aiutare a risolvere il caso che viene affidato alla giovane e inesperta recluta dell’FBI Clarice Starling, la quale dovrà collaborare con il disturbato ma geniale Lecter per risolvere il caso e fermare gli omicidi.

Fonte: Entertainment Weekly

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Quentin tarantino star trek
Star Trek: a quanto pare Quentin Tarantino avrebbe abbandonato la regia del film