No Man’s Sky: il nuovo aggiornamento è tutto sulle avventure marine

No Man’s Sky ha avuto un esordio travagliato poichè si è rivelato tutt’altro rispetto a quanto promesso negli eventi subito precedenti il suo debutto.

Per fortuna, dopo un anno dalla sua uscita, i ragazzi di Hello Games non sono rimasti con le mani in mano e hanno fatto uscire un corposo aggiornamento totalmente gratuito, in concomitanza con l’uscita del titolo anche sulla XBox One, chiamato NEXT.

Questo ha donato nuova vita a No Man’s Sky, portando tutte le features che erano state omesse in precedenza. Dopo aver introdotto il multiplayer, la possibilità di costruire una base e tante altre incredibili novità e con l’ultimo aggiornamento (sempre gratuito) uscito oggi introduce la possibilità di esplorare gli abissi marini e intitolato “The Abyss“!

Arriva The Abyss, una nuova espansione per No Man’s Sky ambientata interamente sott’acqua. Ecco quali sono le novità

Missioni e storia ambientate in acqua: una nuova storia, The Dreams of the Deep, offre nuovo contenuto alla narrazione di No Man’s Sky. I giocatori dovranno investigare sul destino di un gruppo di persone abbandonate dopo il naufragio di una nave da carico ed esploreranno rovine subacquee per scoprire il racconto di un’anima intrappolata nelle profondità degli abissi.

Veicoli Sottomarini: padroneggia le profondità dei pianeti utilizzando un nuovo Exocraft, il Nautilon. Questo mezzo subacqueo è notevolmente efficace nella navigazione, nel combattimento e nell’estrazione sottomarina – e può essere utilizzato in qualsiasi oceano del pianeta, così come essere attraccato a qualunque palazzo sommerso. I giocatori possono aggiornare il veicolo con l’implementazione della Tecnologia Sottomarina e personalizzare a piacimento l’aspetto del loro Nautilon per distinguersi dagli altri amici esploratori.

Moduli di Costruzione Subacquei: sono state aggiunte più di una dozzina di elementi utili alla costruzione della base per permettere nuove soluzioni creative sottomarine. I giocatori possono costruire il nuovo Scudo Marino per avere una breve tregua dalla pressione oceanica, e utilizzare la sua protezione per raggiungere nuove profondità. I nuovi corridoi in vetro, le baie panoramiche e i punti di osservazione multipiano acquatici permettono ai viaggiatori di avere una visuale perfetta delle profondità acquatiche che li circondano. I giocatori possono addirittura introdurre la vita acquatica nel loro habitat grazie ad acquari da interni decorativi.

Flora e Fauna: la varietà e la qualità visiva dei biomi sommersi è stata notevolmente migliorata. I giocatori potranno esplorare rari ed esotici biomi acquatici mentre stanno visitando le profondità marine. Le creature subacquee si incontreranno più facilmente, e saranno incontri decisamente più interessanti. La vita acquatica popola le profondità marine, e si potranno incontrare creature terrificanti sul fondo dell’oceano.

Relitti sommersi e Antichi Tesori: esplora relitti sommersi e trova antichi tesori oppure visita palazzi sommersi per trovare ricordi dei loro precedenti abitanti. Scopri e recupera le merci dai relitti di gigantesche navi da carico. Utilizza il Manipolatore del Terreno per scavare e ritrovare tesori sotterrati sotto la superficie dell’oceano. Trova e ripara rare imbarcazioni per recuperarle e portarle in superficie.

E voi? State esplorando i fondali marini?

Fonte: Game Informer

Commenti
Caricamento...