The Walking Dead è la serie TV più vista del 2017!

Nonostante gran parte del pubblico sia concorde nell’affermare che The Walking Dead abbia perso lo smalto e l’originalità delle prime stagioni, lo show AMC per il sesto anno consecutivo si conferma re indiscusso degli ascolti sulla TV via cavo.

Secondo le rilevazioni Nielsen, la serie TV zombie con la sua ottava stagione ha ottenuto un punteggio di 7,0 nella fascia demografica principale 18-49 anni, prendendosi la vetta della classifica degli ascolti con il solo Sunday Night Football (6,4) a contenderle il primato.

The Walking Dead 8 si è assestata su una media di 9,02 milioni di spettatori nella fascia d’età di riferimento mente il Sunday Night Football segue a ruota con una media 8,22 milioni di spettatori.

Alle spalle di questi due programmi si colloca Game of Thrones della HBO, che con la stagione 7 ha totalizzato un punteggio medio di 6,2 e una media di 8,02 milioni di spettatori.

A seguire, nell’ordine, This Is Us (5,1 – 6,60 milioni), The Big Bang Theory (4,6 – 5,91 milioni) e il Thursday Night Football (4,5 – 5,83 milioni).

The Walking Dead 8

Una parte considerevole degli spettatori di The Walking Dead proviene da visualizzazioni post-broadcast in differita, con i numeri della diretta (7,47 milioni di spettatori a dicembre) che sono inferiori alla media totale; la serie zombie AMC però si posiziona all’ottavo posto assoluto tra tutte le trasmissioni, con 14,8 milioni di spettatori nelle statistiche dal vivo.

The Walking Dead 8, con il suo incredibile e scioccante finale di mid season andato in onda con l’episodio How it’s Gotta Be, ritornerà sugli schermi statunitensi il 25 febbraio 2018 (il giorno successivo toccherà all’Italia) con una puntata che sicuramente attirerà un vastissimo pubblico, curioso di scoprire come Rick reagirà alla tragica situazione che si è venuta a creare.

Fonte: Comicbook

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti