Dom 26 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Warhammer 40000: Henry Cavill in trattative con Amazon per una serie live action!

Forse è ancora presto per emozionarsi, ma è difficile trattenersi quando scopri che Henry Cavill si trova ora in trattative per produrre e recitare in una serie live action di Warhammer 40000 targata Amazon Studios.

Sebbene molti fan siano sconvolti dal fatto che Henry Cavill non riprenderà il suo ruolo di Superman, e altri sono ancora scottati dall’addio a The Witcher dell’attore, sembra che la passione di Cavill per la miniature di Warhammer 40000 potrebbero portarlo dove nessun fan del wargame avrebbe mai osato sperare.

Siamo ancora lontani da un ipotetico semaforo verde alla serie, ma è già fantastico scoprire che il progetto è in fase di realizzazione presso gli Amazon Studios e l’accordo è attualmente in fase di negoziazione. Se la cosa andrà in porto, Cavill sarà il protagonista e il produttore della serie.

Per chi non lo conoscesse, Warhammer 40000 è un wargame di miniature prodotto da Games Workshop in cui i giocatori danno vita a battaglie sui propri tavoli utilizzando modelli in miniatura di guerrieri e veicoli da combattimento. Il gioco è ambientato “nella cupa oscurità di un futuro lontano, dove potenti eserciti si scontrano su innumerevoli mondi devastati dalla guerra e l’umanità è sola, assediata da ogni parte dalle minacce dell’eretico, del mutante e dell’alieno. Non c’è pietà. Non c’è tregua”.

I modelli del gioco sono un mix di umani, alieni e mostri soprannaturali, che brandiscono armi futuristiche e poteri soprannaturali. L’ambientazione narrativa del gioco è stata sviluppata attraverso una serie di romanzi, pubblicati dalla divisione editoriale Black Library di Games Workshop, e probabilmente è una delle ambientazioni fantascientifiche più enormi (almeno in termini di lore) che potreste trovare fuori dalla vostra porta.

Negli anni sono stati fatti vari tentativi di realizzare un film di Warhammer 40000 ma, mentre abbiamo visto arrivare diversi corti, film e serie animate, nessuno ha ancora tentato di realizzare un progetto live action con alle spalle una grossa produzione. Non ci resta che attendere e sperare che l’Imperatore dell’Umanità metta la sua benedizione sul progetto.

Fonte

Ultimi articoli