Dom 26 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Death Stranding: in arrivo il film prodotto da Hideo Kojima

A pochi giorni di distanza dal debutto del primo trailer del secondo capitolo della saga, oggi scopriamo che Death Stranding, il videogioco d’azione di successo di Hideo Kojima, sta per diventare un film.

Kojima Productions ha stretto una partnership con gli Hammerstone Studios di Alex Lebovici (Barbarian) per sviluppare e produrre la pellicola, che sarà anche il primo film prodotto da Hideo Kojima. Parte del piano è di espandere l’universo introducendo nuovi elementi e personaggi nell’adattamento cinematografico.

Kojima è entusiasta del progetto e in una dichiarazione ha affermato che non potrebbe “essere più entusiasta di questa nuova collaborazione con Hammerstone Studios. Questo è un momento cruciale per il franchise e non vedo l’ora di collaborare con loro per portare ‘Death Stranding’ sul grande schermo”.

Lebovici ha aggiunto: “Siamo entusiasti e onorati di avere l’opportunità di collaborare con il brillante e iconico Hideo Kojima per il suo primo adattamento cinematografico. A differenza di altri adattamenti di videogiochi con grandi budget, questo sarà qualcosa di molto più intimo e concreto. Il nostro obiettivo è ridefinire cosa può essere un adattamento di un videogioco quando si ha libertà creativa e artistica. Questo film sarà un’autentica produzione ‘Hideo Kojima’”.

La grande domanda è ovviamente se Norman Reedus sarà il protagonista del film, tornando quindi nei panni di Sam Bridges, o se il film di Death Stranding avrà come protagonisti personaggi totalmente inediti.

Il gioco originale “sfida i giocatori a ricollegare una società fratturata dopo il cataclisma denominato ‘Death Stranding’. Questo evento ha aperto un varco tra i vivi e i morti, facendo sì che le creature dell’aldilà si aggirino nel mondo decaduto, segnato da una società desolata. Portando nelle sue mani i resti scollegati del futuro dell’umanità, i giocatori impersonano Sam Bridges che si imbarca in una missione per dare speranza all’umanità collegando gli ultimi sopravvissuti di un’America decimata”.

Il gioco è interpretato anche da Mads Mikkelsen, Léa Seydoux, Guillermo del Toro e Margaret Qualley. Sarebbe davvero interessante vedere se qualcuno di questi attori riprenderà il proprio ruolo nel film.

Ultimi articoli