Ven 31 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Una serie live-action per The Elder Scrolls? Improbabile, nonostante il successo di Fallout

L’ adattamento live-action di Fallout di Amazon ha ottenuto ottimi riscontri dalla critica e dal pubblico, avendo inoltre già ottenuto un rinnovo per una seconda stagione, ma questo non significa che le altre proprietà di Bethesda seguiranno automaticamente le sue orme. Il capo dello studio, Todd Howard, che è anche il produttore esecutivo della serie, ha rivelato che non è previsto l’adattamento in serie live acrion di altri titoli, tra cui ovviamente la popolarissima saga di The Elder Scrolls.

“Non c’è nulla in cantiere”, ha dichiarato a IGN. “Tutti mi chiedono di Elder Scrolls e io continuo a dire di no. E se me la dovessero proporre – probabilmente direi di no. Non si può mai sapere se qualcuno lo farà. Ma credo che questo (show) sia nato dal fatto che ‘pensavamo che le cose si fossero allineate per fare un lavoro di alta qualità’. Non è stato forzato. È stata una specie di relazione naturale e ‘ehi, sembra davvero bello’. Al contrario di ‘dovremmo fare uno show’, giusto? (Fallout) non è mai nata così”.

fallout serie TV prime video

Todd Howard spegne l’entusiasmo dei fan per la serie live-action di The Elder Scrolls, che non è in programma

Sebbene la notizia possa essere deludente per i fan, non significa che non ci sarà mai una serie live action di Elder Scrolls (o di Starfield). Howard aveva già rifiutato l’idea di una serie su Fallout, ma guardate dove siamo arrivati. Mai dire mai.

La serie di Fallout composta da otto episodi è uscita il 12 aprile e attualmente ha un rating di 8,7 su IMDb con 42.000 voti. Qualcuno, a Hollywood, si accorgerà presto del successo dello show e vorrà certamente capire quali altre IP poter monetizzare con una serie live action.

Ultimi articoli