Star Trek: cosa possiamo attenderci dal ritorno di Picard?

star trek picard

La notizia del week end, almeno per gli appassionati di Star Trek, è l’annuncio di una nuova serie che riporterà sul piccolo schermo uno dei personaggi più amati dell’universo creato da Gene Roddenberry: Jean- Luc Picard. Il capitano di origini francese reso immortale da Patrick Stewart tornerà presto protagonista di una propria serie televisiva, che dovrebbe mostrarne la vita dopo il finale di Star Trek: Nemesis. Un simile annuncio non poteva lasciare indifferenti i trekkie, che, dopo essersi divisi per la differente accoglienza riservata a Star Trek: Discovery, hanno fatto fronte comune nel dare il bentornato all’attore britannico sul ponte della sua Enterprise-E.

Certo, sono passati diversi anni dall’ultima volta in cui abbiamo visto in azione il buon Jean-Luc, un lasso di tempo che sicuramente avrà visto l’evolversi di alcune situazioni anche nell’universo della Federazione. Gli eventi di Nemesis, con il crollo dell’Impero Romulano, non possono esser rimasti statici, ma avranno sicuramente creato delle ripercussioni nel Quadrante Alfa, dando il via a degli inevitabili squilibri negli assetti dello scacchiere politico galattico. Inevitabilmente, con questo annuncio si inizia a speculare su cosa potremmo attenderci dalla nuova serie con protagonista Picard.

Jean-Luc Picard tornerà come protagonista in una serie di Star Trek, ma cosa possiamo attenderci da questo eccezionale ritorno?

Lasciandomi tentare da questo gioco, ho provato ad immaginare quali siano gli aspetti che vorrei vedere approfonditi nella serie dedicata a Picard

B4, il fratello perduto di Data

star trek b4

Partendo proprio dal finale di Star Trek: Nemesis, la mia prima aspettativa è vedere come si sia evoluto il rapporto tra Picard e B4, il fratello perduto del compianto Data. La speranza è di vedere, ovviamente, Brent Spiner nuovamente nei panni dell’androide. La morte di Data nell’ultima pellicola è stato un duro colpo per il capitano, che stava vedendo il sintetico come un degno sostituto del suo storico Numero Uno, William Riker (Jonathan Frakes), recentemente promosso a capitano della U.S.S. Titan. Il finale di Nemesis era quasi un passaggio delle consegne dei due fratelli sintetici, una nuova avventura per Picard che sarei curioso di vivere con lui

Il nuovo Numero Uno

star trek riker

Immaginare Picard senza Riker, il suo fedele Numero Uno, è davvero dura. Il sorriso sornione di Jonathan Frakes è una delle caratteristiche più tipiche della Next Generation, ma ora che anche Will ha una sua poltrona sarà difficile vederlo al fianco di Picard. Questo non dovrebbe però escludere che il buon Riker faccia una comparsata, anche perché con la sua entrata in scena potrebbe far capolino Deanna Troi (Marina Sirtis), che ha seguito il marito nel suo primo comando. La Titan, stando alla serie di libri omonima, è una delle più moderne navi esplorative della Flotta, destinata ad allargare gli orizzonti della Federazione, ma questo non significa che non possa incrociare l’Enterprise là fuori. Ma chi siederà sulla poltrona del Numero Uno? In una scena tagliata di Nemesis si assisteva ad un divertente siparietto con l’erede di Riker, impersonato da Steven Culp (poi divenuto comandante dei MAKO in Enterprise), ma con l’arrivo di questa attesa serie sono certo che a breve partirà un appassionante toto-Numero Uno!

Vecchie conoscenze o nuovi arrivi?

star trek tng

Parlando del vecchio equipaggio dell’Enterprise, rimane la curiosità di vedere chi è rimasto al fianco di Picard. Alcuni personaggi sono comparsi in seguito alla fine di The Next Generation in altri ruoli ed in diverse linee temporali, ma quanti si saranno allontanati dal proprio capitano? Per anni siamo stati abituati a concepire l’equipaggio di Picard come una famiglia, vedendoli come tutt’uno, ma l’occasione di una serie incentrata non sono un equipaggio ma su un singolo personaggio è un banco di prova per testare la validità delle relazioni precedentemente costruite, mostrandone l’evoluzione. E poi, chi non vorrebbe rivedere LaForge in sala macchine?

Minacce dal passato e nuovi avversari

star trek tomalak

Giusto qualche giorno fa abbiamo parlato dei  più riusciti villains di Star Trek, ed alcuni erano avversari di Picard. Nella serie basata sul capitano, mi aspetterei di rivedere alcune facce note. Tornando al discorso del tumulto nell’Impero Romulano, sarebbe interessante vedere come se la stiano passando personaggi come Tomalak o Sela, magari con un riferimento alle conseguenze del movimento di riunificazione romulani-vulcaniani visto in The Next Generation. Senza dimenticare personaggi come la Regina Borg o Q! Ovviamente, col passare del tempo, la Federazione piò avere incontrato nuove minacce, nemici sconosciuti che ora possono diventare gli avversari di una nuova generazione di trekkie, confortati dalla presenza di un veterano come Picard.

Enterprise o scrivania?

star trek enterprise e

Gli anni passano anche per Picard, e a un certo punto anche lui avrà voglia di fermarsi che l’età presenta il conto. Picard, in fin dei conti, ha fatto la sua parte per la Federazione, ma gli sarà consentito di ritirarsi? Non vederlo seduto in plancia sulla sedia centrale, lo confesso, sarebbe una bella novità, ma un uomo con il carisma e la fama di Picard potrebbe essere un perfetto ambasciatore (un po’ come Spock, a suo tempo). Non dimentichiamo che l’Enterprise è l’ammiraglia della Flotta Stellare, quindi il suo ruolo la porta in mezzo agli eventi essenziali della Federazione. Picard avrà ancora lo smalto dei bei tempi per tenere testa a nuove minacce?

Ecco le mie aspettative per la nuova serie di Star Trek basata sulla figura di Picard. Naturalmente, l’attesa sarà ancora lunga e ci sono centinaia di spunti che gli sceneggiatori potrebbero scegliere di sviluppare. Se anche voi avete un’idea che vorreste veder prendere vita nella serie dedicata Jean-Luc Picard, fatecela sapere con un commento! Mal che vada, potremo sempre scambiare le nostre idee sorseggiando un bel bicchiere di Chateau Picard!

star trek discovery bottigli chateau picard

Tai nasha, no karosha!

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2