Gio 30 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

La Space Force si prepara ai duelli spaziali in orbita (con la Cina)

Se sulla Terra i venti di guerra continuano a soffiare sempre più forti, a migliaia di chilometri sopra le nostre potrebbero aprirsi nuovi scenari bellici, tanto che la Space Force americana si sta preparando per eventuali duelli spaziali.

La branca delle forze armate USA, responsabile di tutte le operazioni militari spaziali, sta infatti collaborando con due contractor privati per approntare una missione dimostrativa su come gli Stati Uniti potrebbero rispondere a un’eventuale minaccia in orbita.

Così, nell’ambito della missione Victus Haze, il governo a stelle e strisce ha assegnato 32 milioni di dollari a Rocket Lab e 30 milioni di dollari alla True Anomaly per “simulare uno scenario realistico di risposta alle minacce in che potrebbero mettere a rischio il dominio spaziale in orbita”.

Ognuna delle due aziende lancerà nello spazio un proprio velivolo nel 2025 e, una volta in orbita, il comando della Space Force utilizzerà le due navicelle per delle esercitazioni che prevedono diversi scenari potenzialmente minacciosi. Si va dall’impedire che un satellite armato possa distruggere un velivolo spaziale americano, fino a missioni di spionaggio per raccogliere informazioni su navicelle ostili o di operazioni spaziali sospette.

Per gli USA la Cina è la potenziale minaccia spaziale

“Siamo consapevoli dell’importante opportunità di sfruttare le innovazioni del settore spaziale commerciale per contrastare la Cina come minaccia dell’America”, ha affermato in una nota il colonnello Bryon McClain, responsabile esecutivo del programma Space System Command. “La missione Victus Haze testerà, in condizioni operativamente realistiche, la nostra capacità di rispondere a comportamenti irresponsabili in orbita”.

Insomma, sembra che non si vada tanto per il sottile se si è già individuato nella Cina l’avversario per la supremazia militare nello spazio, con l’umanità che invece di dedicarsi all’esplorazione dell’ultima frontiera di trekkiana memoria, su appresta autolesionisticamente a combattere le prime guerre spaziali.

Cosa è la Space Force?

Fondata nel 2019 sotto il governo Trump, la United States Space Force o USSF (Forza Spaziale degli Stati Uniti) ha il compito di proteggere i crescenti interessi americani nello spazio. Attualmente la Space Force è responsabile della gestione dei lanci spaziali, del tracciamento degli oggetti in orbita e della gestione dei satelliti GPS, di vari satelliti meteorologici e per le comunicazioni, oltre a promuovere lo sviluppo delle capacità spaziali degli Stati Uniti.

fonte

Ultimi articoli