Mar 25 Giugno, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Piaga 1348: disponibile il Quickdeath del nuovo GdR originale Need Games!

La casa editrice di giochi di ruolo Need Games! ha recentemente annunciato l’arrivo del suo nuovo GdR originale: Piaga 1348.

Dopo la prima distribuzione al Play – Festival del Gioco 2024, ora è disponibile per tutti il Quickdeath del gioco, una guida introduttiva che è già possibile scaricare gratuitamente in formato digitale.

Piaga 1348 ci porta negli anni bui dell’epidemia di peste nera

Ma cosa troveremo in Piaga 1348? Il titolo del GdR ci aiuta molto: nel corso del XIV secolo una terribile malattia falcidiò un terzo della popolazione europea, la Peste Nera. Nell’ambientazione di gioco, le persone che muoiono a causa della Piaga si rialzano, sbavanti come cani rabbiosi, in preda a un’incontrollabile fame di creature vive da sbranare.

I giocatori vestono i panni di Soldati di un esercito occulto, chiamato Ordine della Morte, che sta combattendo una guerra segreta per sconfiggere la Piaga dei Resuscitati e le sue terribili conseguenze.

In particolare, nel Quickdeath troveremo le informazioni per ricoprire il ruolo di uno speciale gruppo di Soldati dell’Ordine della Morte: i Cavalieri di San Lazzaro, combattenti caratterizzati dal fatto che sono affetti o sopravvissuti a un morbo come la lebbra, il vaiolo o la peste.

Nella guida introduttiva di Piaga 1348 potrete trovare tutte le principali informazioni per giocare sin da subito. Infatti, sono presenti quattro schede personaggio con un riassunto delle regole sul retro, una scheda del Ludi Magister e lo scenario San Lazzaro e i suoi Cavalieri (scritto da Daniele ‘DM’ Maviglia, Helios Pu, Jacopo ‘Faust’ Buttiglieri) che comprende tutte le informazioni per giocare una missione completa di Piaga 1348.

Regole semplici per un gioco snello ma avvincente

Quando diciamo che le regole sono scritte sul retro della scheda non stiamo esagerando, è proprio così!

Il sistema di gioco è snello e hanno un ruolo importante le descrizioni vive e sensoriali della scena di gioco. Si utilizzano i dadi a sei facce; e per quello che riguarda le informazioni circa l’ambientazione e lo scenario potrete trovare Luoghi, Dicerie, Personaggi Secondari e altro direttamente nel Quickdeath.

Ultimi Articoli