Le 7 migliori app per guardare film online

app per guardare film

Guardare film e serie TV in streaming è molto semplice: quello che non tutti sanno, però, è che esistono molte app che rendono l’operazione ancora più piacevole. Tra i servizi disponibili abbiamo scelto 7 app che non possono mancare nei dispositivi degli appassionati (tra cui una VPN).

Justwatch

Spesso, quando si desidera guardare un film o una serie TV particolare, bisogna verificare su quali piattaforme è disponibile, con grande dispendio di tempo. Justwatch, sito Web che dispone anche di app per Android e iOS, permette di cercare qualsiasi titolo e scoprire in che modo è possibile guardarlo. I servizi compresi nella ricerca sono molti, dai più famosi Netflix e Prime Video ai servizi a noleggio come Chili.

Registrando un account personale si può anche avere accesso a ulteriori funzionalità. Ad esempio, è possibile restringere la ricerca solo ad alcuni servizi, opzione molto utile nel caso non si sia interessati all’acquisto o al noleggio. Inoltre, Justwatch si adatta ai cataloghi disponibili nei vari paesi: per impostazione predefinita, la ricerca viene eseguita nei cataloghi italiani, ma se ci si trova all’estero è possibile modificare il paese di riferimento.

Netflix Party

Guardare un film in compagnia è un’esperienza rilassante, ma spesso la distanza o la pigrizia lo impediscono. Il problema è però facilmente aggirabile grazie a Netflix Party. Si tratta di un’estensione disponibile solamente per Chrome che permette di sincronizzare tra più utenti la visione di un film presente nel catalogo Netflix; inoltre, viene creata una chat che permette di dialogare direttamente all’interno del browser.

Tutti gli utenti che partecipano alla visione devono avere un account Netflix personale e non c’è un limite alle persone che possono unirsi, anche se certe restrizioni potrebbero essere introdotte nel caso in cui i server siano troppo sollecitati.

TwoSeven

TwoSeven è un’estensione disponibile per Chrome e Firefox che permette di guardare film insieme agli amici anche se ci si trova distanti. Il suo funzionamento è simile a quello di Netflix Party, ma è utilizzabile anche con altre piattaforme di streaming, come Amazon Prime Video e YouTube. Il servizio è gratuito, ma è disponibile una versione a pagamento che permette di accedere anche ad altre piattaforme come Disney Plus.

Oltre alla semplice chat testuale, è possibile creare anche una videochat, per simulare al meglio la visione in compagnia.

IMDb

IMDb è un sito noto a tutti gli appassionati di cinema. Si tratta di un archivio contenente informazioni dettagliate su praticamente tutti i film esistenti al mondo: titoli, cast, informazioni tecniche, etc.; ora è disponibile anche sotto forma di app per Android, iOS e Amazon.

Quest’app permette di avere a portata di mano tutte le informazioni relative al film o alla serie che si sta guardando, per soddisfare qualsiasi curiosità possa venire in mente durante la visione.

TVTime

TVTime è l’app perfetta per chi è solito guardare molte serie TV e fatica a tenere traccia di tutti gli episodi. Permette infatti di selezionare le serie che si sta guardando o a cui si è interessati, dividerle in gruppi, selezionare gli episodi già visti e quelli ancora da vedere, e molto altro ancora.

Inoltre, è presente un calendario che permette di controllare l’uscita di nuovi episodi e di programmare la propria visione.

Letterboxd

Simile a TVTime ma pensata per i film è Letterboxd, un’app disponibile per iOS e Android e accessibile anche tramite browser. Non si tratta però soltanto di un’app che permette di segnalare i film visti o ancora da vedere: è a tutti gli effetti un social network dedicato al cinema. Permette infatti di scrivere recensioni, creare liste e condividere le proprie opinioni con gli amici. È quindi un’app molto utile anche per scoprire nuovi film da guardare e per lasciarsi consigliare da altri utenti.

Il servizio è gratuito, ma è disponibile anche una versione a pagamento che permette, tra le altre cose, di eliminare le pubblicità, di gestire in modo più dettagliato le liste e di restringere le ricerche in base ai servizi di streaming preferiti.

VPN

Le piattaforme di streaming, solitamente, mettono a disposizione degli utenti cataloghi diversi in base al paese di appartenenza. Un certo film potrebbe, quindi, essere disponibile nel catalogo francese ma non in quello italiano. Il problema è però facilmente aggirabile utilizzando una VPN (trova maggiori informazioni qui): grazie alla possibilità di aggirare i blocchi basati sulla geolocalizzazione, infatti, si può scegliere autonomamente a quali cataloghi fare riferimento. È però necessario fare molta attenzione alla scelta della VPN giusta: molti servizi di streaming, infatti, non ne permettono l’uso. Alcune VPN sono però in grado di aggirare anche questo blocco.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2