Jurassic Park: David Leitch non dirigerà il reboot del franchise per “divergenze creative”

Jeff Goldblum, Sam Neill e Laura Dern Jurassic Park

Solo pochi giorni fa abbiamo scoperto che il regista di John Wick, David Leitch, era in trattative per dirigere il reboot di Jurassic Park / World per Universal Pictures. Si trattava di una scelta per la quale molti fan sembravano essere entusiasti ma, oggi, è emerso che Leitch non dirigerà il film e che si è separato dallo studio per divergenze creative.

Entrambe le parti coinvolte hanno una visione diversa di ciò che il film avrebbe dovuto essere e, se dovessimo ipotizzare un retroscena, conoscendo lo studio e il regista, probabilmente il primo voleva riproporre la “solita” storia mentre Leitch avrebbe desiderato realizzare qualcosa di completamente diverso.

Quello che sappiamo sul reboot di Jurassic Park / World

Steven Spielberg è il produttore del film e lo sceneggiatore di Jurassic Park, David Koepp, sta scrivendo la sceneggiatura della nuova pellicola, che sarà un “reboot completo”.

Il nuovo film di Jurassic Park sarà “una rivisitazione completamente nuova” del franchise e non è previsto il ritorno delle star Chris Pratt e Bryce Dallas Howard, così come non ci aspettiamo di vedere Jeff Goldblum, Laura Dern o Sam Neill.

In precedenza è stato detto che Universal vede ancora questo franchise come un’IP “che non ha perso il suo fascino presso i fan, dato che il film più recente, Jurassic World: Dominion, ha portato un miliardo di dollari al botteghino mondiale e sono ansiosi di tuffarsi nuovamente nell’universo con una nuova versione”.

Ora non ci resta che scoprire chi potrebbe essere il nuovo regista del reboot di Jurassic Park, che arriverà nelle sale il 2 luglio 2025.