Mer 17 Luglio, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Il Gladiatore 2: primo trailer per l’atteso sequel nel segno di Maximus

A 24 anni di distanza dall’epico finale del kolossal con Russel Crowe, si ritorna a calcare la sabbia del Colosseo, aprendo anche a spettacolari battaglie navali all’interno degli anfiteatri imperiali con il primo trailer de Il Gladiatore 2.

È pregno dello spirito indomito di Massimo Decimo Meridio il video promozionale che Paramount Pictures ha da poco diffuso online, sequenze che ci offrono il primo sguardo a Lucio (Paul Mescal) e Marco Acacio (Pedro Pascal) già pronti a imbracciare le armi per dar vita a un duello a distanza ma che, sicuramente, presto li vedrà uno di fronte all’altro.

Il trailer è davvero tanta roba e sembra suffragare in pieno le rivelazioni fatta dai vertici di Paramount che ha parlato di un film conle più grandi scene d’azione mai realizzate su pellicola”.

Trama e trailer de Il Gladiatore 2

Nel film Lucio, nipote dell’ex imperatore di Roma Marco Aurelio e figlio di Lucilla, vive con sua moglie e suo figlio in Numidia. Guidati dal generale Marco Acacio, i soldati romani invadono le sue terre costringendo Lucio alla schiavitù. Ispirato dalla storia di Massimo, colui che osò sfidare l’imperatore Commodo, Lucio decide di combattere come gladiatore mentre si oppone al dominio dei giovani imperatori Caracalla e Geta.

“Adoro fare i film storici. Adoro la ricerca. Adoro creare una sorta di odori dell’epoca” ha spiegato il regista Ridley Scott che torna a dirigere il sequel del suo film del 2000. “Penso che quello che abbiamo fatto con il primo Gladiatore… non lo so. Non mi piace criticare altre cose accadute prima, ma onestamente non ero un grande fan dei film ambientati nell’Antica Roma. Sembravano artificiali e, quindi, quando mi è stato chiesto di prendere in considerazione una sceneggiatura, la sceneggiatura non era molto buona”.

“Tuttavia, la persona che me l’ha data disse: «Voglio mostrarti una cosa », così ha preso un’illustrazione”, ha continuato Scott. “Era una grande immagine del Colosseo e nell’angolo c’è questo ragazzo, che sta per inforcare questo povero bastardo. Ha questa cosa puntata al collo e sta cercando il permesso di farla finita. Ho pensato: «Maledizione, non è mai stato fatto bene prima. Mai». Quindi ho detto: «Lo farò»”

Oltre a Paul Mescal e Pedro Pascal, un’accoppiata di nomi che sembra uno scioglilingua, il cast de Il Gladiatore II vede la presenza di Connie Nielsen che ritorna a vestire i panni di Lucilla, Denzel Washington, Joseph Quinn (Eddie Munson di Stranger Things), May Calamawy, Fred Hechinger, Lior Raz, Derek Jacobi, Peter Mensah e Matt Lucas.

Il film è diretto da Ridley Scott che ha seguito la sceneggiatura firmata da David Scarpa. Russell Crowe, interprete di Maximus nel primo Gladiatore, ha ripetutamente affermato di non essere coinvolto nel nuovo sequel, anche se si spera di vedere il suo personaggio in qualche flashback.

fonte

Ultimi Articoli