Earthborne Games: breve storia di un successo ecocompatibile

Earthborne Rangers

Earthborne Games, un produttore di giochi da tavolo focalizzato sulla produzione sostenibile gestito da ex designer e artisti di Fantasy Flight Games, ha recentemente ottenuto il suo secondo grande successo su Gamefound, raccogliendo quasi 1 milione di dollari per la nuova stampa del gioco di carte cooperativo Earthborne Rangers.

Earthborne Rangers è stato lanciato nel 2020 dall’ex capo dello studio Fantasy Flight Games Andrew Navaro, che ha lavorato a giochi fondamentali per la casa editrice ora di proprietà di Asmodee tra cui Twilight Imperium 4, Arkham Horror The Card Game e Marvel Champions.

Earthborne Games: come è nata e si è sviluppata l’idea di produrre giochi eco-compatibili

Navaro ha fondato Earthborne Games sul principio che i giochi da tavolo “possono e devono essere prodotti in modo sostenibile” e ha portato a termine questo principio con la prima stampa di Earthborne Rangers, che ha raccolto più di 450.000 dollari attraverso una campagna Kickstarter a metà del 2021.

Quella campagna è arrivata con l’impegno a creare il gioco in modo sostenibile, rivolgendosi a fornitori e produttori che offrono zero emissioni di carbonio, materiali ecologici, uso efficiente dell’energia e riduzione dei rifiuti.

L’azienda si è affidata alla tedesca Ludo Fact per la sua prima tiratura e ha consegnato un gioco che non conteneva plastica di alcun tipo ed era completamente riciclabile e compostabile, a differenza della maggior parte dei giochi da tavolo moderni, che spesso non sono riciclabili a causa dei rivestimenti in plastica e di altre componentistiche.

Il gioco base e le espansioni di carte di Earthborne sono tutti certificati FSC per la carta e l’imballaggio, i rivestimenti sono realizzati con un laminato a base d’acqua e la stampa con inchiostri a base vegetale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Earthborne Games (@earthbornegames)

La società ha affermato di essere in trattative con più stabilimenti per la seconda stampa, con l’obiettivo di stampare Earthborne Rangers e le sue espansioni il più vicino possibile alla maggior parte dei suoi clienti per rimuovere l’enorme costo di carbonio e risorse associato alle spedizioni a lunga distanza.

Parlando al podcast Team Covenant all’inizio di questo mese, Navaro sembrava escludere la stampa del gioco in Cina, il luogo in cui si svolge la stragrande maggioranza dei progetti. vengono prodotti moderni giochi da tavolo.

Ho ricevuto preventivi sulla seconda ristampa da un sacco di posti diversi, compresi produttori cinesi, ed è molto meno costoso. Ad esempio, meno della metà di quanto costa fare altrove: è pazzesco. Quindi, quando inizio a guardare quei numeri e a pensare, okay, beh, se andassimo in Cina, saremmo in grado di risparmiare centinaia di migliaia di dollari – dovremmo farlo? Ma quando è arrivato il momento, ho pensato che, sì, avremmo potuto guadagnare di più, ma ho trovato questa azienda per massimizzare i profitti? No, non l’ho fatto. Volevo provare a fare le cose diversamente, quindi continueremo a provare a fare le cose diversamente.

Il gioco stesso vede i giocatori assumere il ruolo di un futuro protettore di una valle di montagna. I giocatori iniziano con un mazzo di carte che rappresentano quel personaggio ed esplorano il mondo attraverso una campagna narrativa ramificata.

Gli elogi per il gioco e per il lavoro della Earthborne Games sono stati tantissimi. Persino Cole Wehrle (Root, John Company) ha dichiarato nella raccolta dei migliori giochi da tavolo del 2023 di Polygon: “Earthborne Rangers sembra aprire una strada davvero nuova nei giochi da tavolo open-world. In parte lo fa eliminando il tradizionale formato dello scenario. Invece di presentare ai giocatori scene tradizionali, il gioco utilizza un intelligente sistema di fatica che consente ai giocatori di esplorare il mondo di gioco al proprio ritmo. Il risultato è qualcosa che sembra un adattamento basato sulle carte di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Questa innovazione da sola basterebbe a raccomandare il gioco, ma Earthborne Rangers va oltre introducendo decine di piccoli miglioramenti al genere che lo rendono uno dei giochi di carte viventi più promettenti degli ultimi anni.

Earthborne Rangers rappresenta davvero una pietra miliare per il futuro dei giochi da tavolo e non vediamo l’ora di scoprire quando arriveranno nuovi titoli dalla casa editrice, e quanto altri editori vorranno provare a seguire la strada intrapresa da Andrew Navaro e dalla Earthborne Games.