Block and Key: la recensione dell’astratto archeologico di Giochix

Block and Key 4
Block and Key
Data di uscita
giugno 2022
Autore
David Van Drunen
Editore
GiochiX
Acquistalo su....

Caldo, afa, umidità e ricerche archeologiche: sono questi gli ingredienti delle ultime nostre giornate passate a giocare con Block and Key, il nuovo gioco da tavolo di Giochix (Solar Storm, AuZtralia, Clinic), del quale vi proponiamo oggi la nostra recensione.

Block and Key è un titolo astratto per 1-4 giocatori dagli 8 anni in su, ideato da David Van Drunen con artwork a cura di Edu Valls.

In questo titolo competitivo di durata compresa fra i 20 e i 40 minuti a partita, interpretiamo una serie di archeologi che scavano blocchi in un antico tempio cercando di svelarne gli enigmi.

Ovviamente trattandosi di un gioco astratto l’ambientazione è un po’ “appesa per i capelli” e non è troppo sentita ma, come vedrete continuando a leggere la nostra recensione, Block and Key ha diverse peculiarità piuttosto originali che lo rendono un titolo sicuramente godibile.

La scatola che diventa un tempio: ecco cosa contiene

La prima peculiarità (che abbiamo già visto in altri titoli ma rivisitata in maniera eccellente qui) di Block and Key sta già nel confezionamento e nella scatola del gioco. Questa infatti, una volta aperta e svuotata del materiale che troviamo all’interno, diverrà un tempio da costruire, nonché la nostra plancia di gioco in 3D.

All’interno troveremo:

  • 48 Carte Indizio (in ordine di difficoltà: Stella, Sole e Luna)
  • 4 Carte Enigma
  • 1 Sacchetto
  • 40 Blocchi colorati di forme diverse
  • 1 Cubo Principale (da assegnare al primo giocatore)
  • 4 Colonne di supporto per montare il tabellone
  • il regolamento.

Il setup è semplice e veloce: una volta montato il tempio in 3D, usando le colonne in cartone, distribuiamo casualmente a ciascun giocatore 1 Carta Enigma, 2 Carte Stella (da 1 Punto Vittoria), 1 Carta Sole (da 2 PV) ed 1 Carta Luna (4 PV). Si piazzano poi 9 blocchi e le carte Sole e Luna non distribuite negli appositi spazi sull’altare, al “piano terra” del tempio.

Block and Key 1

Una volta scelto il primo giocatore questo piazza il Cubo Principale nell’apposito spazio al “primo piano” del tempio (che cambia a seconda del numero di giocatori presenti al tavolo) orientandolo come preferisce. Poi partendo dall’ultimo giocatore, e in ordine inverso di turno, i giocatori scelgono 3 blocchi sulla stessa riga o colonna e li rimpiazzano con altrettanti blocchi presi dal sacchetto.

Ora il gioco procederà in senso orario.

Come si gioca a Block and Key: il gioco 3D che si risolve in chiave 2D

Prima di spiegarvi il flusso di gioco dobbiamo dirvi ancora un paio di cose: la prima è che le Carte Indizio ed Enigma rappresentano i diversi obiettivi che dobbiamo raggiungere per ottenere punti a fine partita e la seconda riguarda il modo in cui dovremo “leggere” in 2D il tabellone di gioco 3D di Block and Key, che è fra l’altro la peculiarità principale (e più originale) del nuovo titolo di GiochiX.

Infatti ogni giocatore, piazzerà blocchi sul tabellone costruendo pile in 3D (così vengono chiamati i conglomerati di pezzi adiacenti fra loro), ma per risolvere gli obiettivi dovrà fare riferimento solo alla visuale 2D frontale che potrà essere osservata dal suo lato.

Block and Key 6

Nel proprio turno un giocatore può compiere una sola azione fra Scavare e Piazzare Blocchi sul Tempio.

Se decidiamo di Scavare Blocchi ne prenderemo semplicemente 3 dall’altare, tutti appartenenti alla stessa riga o colonna. Il limite di blocchi che possiamo tenere nella nostra riserva personale è di 7, l’eccedenza va scartata e rimessa nel sacchetto;

Se decidiamo invece di Piazzare Blocchi ne dovremo prendere uno dalla nostra riserva personale e piazzarlo sul piano superiore del Tempio. Esistono poche e semplici regole per il piazzamento dei blocchi:

  • possono essere posizionati se condividono almeno un angolo con almeno uno dei blocchi già presenti;
  • possono essere uniti ad un’altra pila facendo coincidere almeno una delle facce del blocco appena piazzato con una di quelle di un altro blocco posizionato precedentemente, purché quello piazzato poc’anzi elevi l’altezza massima raggiunta dal gruppo di cui fa ora parte. L’altezza massima non può comunque mai essere superiore a 6 cubi;
  • possono essere creati ponti purché non vi siano sporgenze alle estremità del ponte;

Una volta piazzato il nostro blocco potremo finalmente reclamare una o più Carte Indizio, se e solo se lo stesso ha contribuito attivamente alla causa, e pescarne di nuove fino ad averne 4 in mano. Per reclamare la Carta dovremo semplicemente mostrare ad un giocatore che è possibile riconoscerne la raffigurazione guardando, dalla nostra prospettiva in 2D, un gruppo di Blocchi presenti sul Tempio.

Quando un giocatore raggiunge un certo numero di Carte Indizio reclamate, diverso a seconda del numero di giocatori presenti al tavolo, deve dichiararlo e tutti i giocatori fanno un ultimo turno.

Block and Key 3

Ogni giocatore rivela la sua Carta Enigma e guadagna 1 PV per ogni 3 quadrati del colore indicato sulla stessa che riesce a vedere dalla visuale 2D personale. Questi vengono aggiunti ai PV ricevuti grazie alle Carte Indizio reclamate. Come sempre vince chi ha fatto più punti.

Conclusioni finali alla nostra recensione di Block and Key

Per concludere la nostra recensione di Block and Key, passiamo ora a tirare velocemente le somme.

A livello di materiali la produzione è davvero di alto livello. Unica pecca sono le colonne che, seppur di cartone resistente, potevano essere a nostro avviso progettate meglio, in quanto il metodo di incastro scelto non fa sì che le stesse possano adattarsi perfettamente agli angoli della scatola/tempio. Pertanto il rischio è che possano comunque rompersi prematuramente.

Block and Key 2

Le carte sono di buona qualità e non si mescolano mai se non a inizio partita, quindi se siete dei veri temerari potreste addirittura pensare di non utilizzare le bustine protettive. Ma siccome il gioco è veloce da intavolare, rapido da spiegare, adatto a tutti e ha un bellissimo impatto visivo, sia durante sia dopo aver terminato la partita, siamo certi che ve ne innamorerete e lo proporrete spesso. Quindi vi consigliamo di acquistare le bustine adatte, misura Standard Card Game, A QUESTO INDIRIZZO.

Per quanto riguarda il gameplay ci troviamo di fronte ad un titolo astratto solido, oltre che originale. Di sicuro come avrete capito il suo punto forte è l’impatto visivo, davvero meraviglioso sul tavolo, ma Block and Key non manca comunque sotto nessuno degli aspetti tipici dei giochi della sua categoria. Ci costringe a ragionare su come “costruirci” la strada per raggiungere i nostri obiettivi ed ha un interazione limitata, e solo indiretta, con gli altri giocatori (se non vi piace litigare troppo al tavolo, un aspetto sicuramente positivo).

Il regolamento è snello e semplice, ma presenta comunque alcuni esempi per chiarificare ogni dubbio. La semplicità delle regole lo rende adatto a tutti, ma non certo un gioco “sciocco”, anzi i giocatori amanti del genere ne apprezzeranno sicuramente la variabilità, che lo rende davvero longevo, e il fatto che nonostante la sua semplicità non è sempre così semplice raggiungere gli obiettivi posti dalle Carte Indizio e bisogna davvero ingegnarsi.

Block and Key 5

Insomma in poche parole la nostra recensione di Block and Key non può che essere positiva, perché è un titolo decisamente interessante, con un impatto visivo al tavolo davvero notevole e capace di rinfrescare le classiche meccaniche di piazzamento dei pezzi su cui si basano gran parte degli astratti!

Potete acquistarlo A QUESTO INDIRIZZO.

Block and Key 4
Block and Key: il gioco che gioca sulla prospettiva
Block and Key è un gioco astratto veloce da intavolare, rapido da spiegare, adatto a tutti e ha un bellissimo impatto visivo sia durante che dopo aver terminato la partita. C'è davvero altro da dire?
Pro
Regole semplici e gameplay veloce
Astratto originale e adatto a tutti
Contro
Poca interazione al tavolo
Le colonne del tempio sono a rischio rottura prematura
7.7
Voto Finale
Acquista su...
Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2