Blade Runner 2049: Denis Villeneuve avrebbe voluto David Bowie nei panni del cattivo

Blade Runner 2049

Denis Villeneuve, regista di Blade Runner 2049, lo ha rivelato durante un’intervista: David Bowie è stato la prima scelta per il personaggio di Niander Wallace.

La rockstar ed attore David Bowie, scomparso lo scorso anno, avrebbe dovuto interpretare Niander Wallace, il cieco magnate produttore di replicanti in Blade Runner 2049. A dirlo è stato lo stesso regista, nel corso di un’intervista per Metro:

La nostra prima scelta è ricaduta su David Bowie, che è stato in grado di influenzare Blade Runner in una miriade di modi. Dopo la terribile notizia, abbiamo iniziato a cercare qualcuno come lui.

Proprio in quel periodo, Jared Leto aveva appena finito di interpretare la sua versione del Joker in Suicide Squad, ed è apparso quindi come una scelta azzeccata.

Blade Runner 2049

Il film è diretto da Denis Villeneuve, mentre la sceneggiatura è stata affidata a Hampton FrancherMichael GreenFrank Giustra, Tim Gamble, Ridley Scott e Bill Carraro, sono invece i produttori della pellicola.

Trent’anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo Blade Runner, l’Agente K della Polizia di Los Angeles (Ryan Gosling) scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard (Harrison Ford), un ex-blade runner della polizia di Los Angeles sparito nel nulla da 30 anni. 

Nel cast troveremo Ryan GoslingHarrison FordRobin Wright, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Carla Juri, Mackenzie Davis, Barkhad Abdi, Dave Bautista, David Dastmalchian e Hiam Abbass e Jared Leto. Le musiche sono state composte da Jóhann Jóhannsson.

L’uscita nei cinema di Blade Runner 2049 è stata fissata per il 6 ottobre 2017.

Fonte: nerdist.com

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2