Dom 16 Giugno, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Attack on Titan: The final season si mostra con il nuovo trailer della parte 3

Lo studio Mappa ha da poco diffuso online il nuovo trailer della Parte 3 di Attack on Titan: The final season, l’epilogo dell’adattamento anime dal manga L’Attacco dei Giganti di Hajime Isayama.

Possiamo ammirare il video promozionale proprio qui di seguito e godere dell’incipit in cui possiamo vedere la marcia dei Giganti Colossali su Marley dopo che Eren Jeager ha attivato il “Boato della terra”. Colui che doveva uccidere tutti i giganti e salvare l’umanità da questa tremenda minaccia è ormai vittima della follia genocida che lo ha accecato rendendolo l’ombra oscura di sé stesso.

Sebbene il dolore per la perdita ormai definitiva dell’amico e l’incredulità per quello che sta accadendo abbiano minato lo spirito e le forze di Mikasa, Levi, Armin, Hanji e Reiner, tutti dovranno mettere da parte le reciproche incomprensioni per fare fronte comune contro la tremenda minaccia costituita da Eren che ha raggiunto ormai la sua forma finale di gigante.

Il post Twitter ci ricorda che l’appuntamento con il primo episodio de L’Attacco dei Giganti 4 – Parte 3 è fissato per la notte del 3 marzo prossimo (in pratica il 4 marzo 2023). Si tratterà di una puntata della durata di 60 minuti a cui seguirà il definitivo e conclusivo episodio, sempre della durata di un’ora, che debutterà entro la fine di quest’anno.

La première della Parte 3 di Attack on Titan: The final season che andrà in onda su NHK in Giappone e su Crunchyroll nel resto del mondo, sarà preceduta dalla messa in onda di 7 puntate speciali che riassumeranno quanto visto in tutte le stagioni precedenti dell’anime.

Insieme al trailer, via Twitter è stato rivelato che la sigla di apertura di questa ultima parte è intitolata “Under the Tree” e sarà cantata dai SiM, già autori di altre sigle de L’Attacco dei Giganti.

Trama di Attack on Titan: The Final season

Che ne sarà del futuro dell’umanità? Le stagioni sono passate, le amicizie sono state ferite, le armi sono finite sottoterra come le divise di chi faceva parte del Corpo di Ricerca. Fantasmi, di loro non è rimasto niente. Solo vuoto. Tranne per un seme donato dal loro sacrificio: la Speranza per il genere umano. Sono successe tante cose a Eren, Mikasa, Armin. Li abbiamo visti un’ultima volta davanti alla distesa abbagliante dell’orizzonte. Insieme hanno combattuto per la libertà. Come loro anche noi vogliamo conoscere i segreti del mondo. Avanzare. Tutte le cose che abbiamo visto sono accadute per uno scopo ed è ora che finiscano. Un pensiero strano, quasi amaro, ma che ci ha spinto fin qui. Alla stagione finale.

fonte

Ultimi Articoli