Microsoft pronta a staccare la spina a Xbox Live Gold?

xbox live gold

Da tempo abbiamo la sensazione che Xbox Game Pass, il servizio che permette oggi a milioni di giocatori di utilizzare quello che a molti potrebbe sembrare una sorta di Netflix dei videogiochi, sia destinato a rimpiazzare un giorno il più vetusto Xbox Live Gold.

Ora, però, si stanno moltiplicando in rete le voci secondo le quali Microsoft sta già pianificando di staccare la spina allo storico servizio.

Xbox Live Gold pronto a lasciare il posto a Xbox Game Pass?

Secondo quanto riportato da Jeff Grubb, che ha rivelato alcuni dettagli in un recente streaming su Giant Bomb, un insider di Microsoft avrebbe confermato che l’azienda è solamente in attesa di aumentare ancora un po’ l’utenza di Xbox Game Pass, prima di chiudere definitivamente il capitolo Live Gold. E come già anticipato nei mesi scorsi da diversi rumor, per giocare ai titoli multiplayer di Xbox non sarà più necessario avere attivo un abbonamento Gold (cosa che già accade per i giochi free-to-play come Fortnite o Apex Legends da poche settimane).

“Se ne stiano parlando attivamente o meno in questo momento, non lo so, ma hanno ancora una tabella di marcia che dice ‘Xbox Live Gold verrà abbandonato ad un certo punto in futuro’.”

Secondo Grubb, Microsoft vorrebbe raggiungere la quota di 40 / 50 milioni di abbonati al Game Pass, mentre al momento la cifra si aggira attorno ai 20 milioni. Ci troveremmo a metà strada insomma.

Non è chiaro quindi quando questo passaggio di consegne avverrà (e potrebbe mancare ancora molto) ma, nonostante si tratti ancora di un semplice rumor, considerato il successo strabiliante ottenuto dal Game Pass di Microsoft, non è difficile pensare che le cose stiano effettivamente così.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments