Laika, lo studio di Coraline, realizzerà il suo primo film in live action

Coraline e la porta magica

Molti di noi conoscono Laika per i numerosi progetti in stop-motion realizzati per il cinema come Coraline e la porta magica, Paranorman o Kubo e la spada magica ma, presto, ricorderemo lo studio anche per il suo primo film in live action.

Come rivelato da Variety, lo studio realizzerà il suo primo lungometraggio in live action basandosi sul romanzo d’esordio di John Brownlow, Seventeen (e non preoccupatevi se non lo conoscete, perché arriverà nelle librerie solamente l’anno prossimo).

In arrivo il primo film in live action di Laika

Il film dovrebbe essere un thriller d’azione e, parlando del progetto, Travis Knight, presidente e CEO di Laika, ha dichiarato:

“Negli ultimi 15 anni Laika si è impegnata a realizzare film che contano. Attraverso vari mezzi e generi, il nostro studio ha fuso arte, artigianato e tecnologia al servizio di storie audaci, distintive e durature. Con Seventeen, Laika porterà questa filosofia in una nuova ed entusiasmante direzione”.

Knight ha poi continuato a stuzzicare i fan dello studio, anticipando cosa potranno aspettarsi di vedere nel film:

“Seventeen è un mix di rigida arguzia malvagia, azione esilarante ed emozione cruda. John ha uno stile così meravigliosamente unico. Ha creato un universo brillante con la sua potente identità. “Seventeen” è un thriller con l’anima, un sinuoso action adrenalinico con un cuore sincero che batte sotto i suoi pettorali.”

Il romanzo su cui si basa il film non sarà pubblicato fino al 2022, ma Brownlow sembra essere davvero entusiasta del fatto che il suo romanzo sarà adattato in un film da Laika:

“Sono assolutamente entusiasta di sviluppare Seventeen per lo schermo con Laika. Essendo un fan di lunga data dei film di Laika, per la loro visione, il cuore, il mestiere, l’intelligenza e l’ambizione, non avrei potuto sperare che il romanzo o l’universo che ho creato trovassero una casa migliore o più eccitante. Sono più che onorato di far parte dei loro piani per il futuro.”

Brownlow ha scritto in passato la sceneggiatura del film Sylvia con Gwyneth Paltrow e Daniel Craig. Ha anche scritto e prodotto la serie limitata The Minaturist, con Anya Taylor-Joy.

Sembra quindi che non vedremo realizzato un sequel di Coraline ancora per un bel pezzo. Non ci resta che attendere per saperne di più.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti