The Expanse 5 ha una scena così cruenta che ha necessitato della rimozione digitale del sangue

the expanse 5

The Expanse 5, la quinta stagione della serie TV sci-fi basata sulla saga letteraria di James S.A. Corey e che ha debuttato lo scorso 16 dicembre su Amazon Prime Video, è giunta al giro di boa con la pubblicazione del quinto episodio intitolato “Sotto e fuori”.

La puntata, ricca di colpi di scena, ha visto tutti i protagonisti principali della serie TV quali Naomi (Dominique Tipper), Holden (Steven Strait), Bobbie (Frankie Adams), Alex (Cas Anvar), Avasarala (Shohreh Aghdashloo) e Amos (Wes Chatham) vivere momenti di incedibile tensione, tanto che una scena della puntata è così cruenta da necessitare un forte intervento di post-produzione per eliminare il troppo sangue presente.

La quinta puntata di The Expanse 5 presentava una scena così cruenta da costringere la produzione a eliminare digitalmente il troppo sangue presente

La rivelazione è stata fatta dagli autori dello show tramite un post su Twitter e, ovviamente, prima di descrivere la sanguinosa scena, vi piazzo in bella vista un allarme spoiler nel caso non abbiate ancora visto la puntata in questione.

Siete ancora qui? Bene, allora posso mettervi al corrente delle sequenze che sono state ritoccate digitalmente appartengono alla parte in cui Amos e Clarissa Mao si ritrovano intrappolati all’interno del carcere ormai in rovina.

La parte specifica a cui gli autori hanno fatto riferimento nel loro tweet è la scena del pozzo dell’ascensore. Dopo che l’ennesimo asteroide ha colpito la Terra, innescando un terremoto che ha semidistrutto il penitenziario dove è rinchiusa Clarissa, la donna insieme a Amos, ad alcuni secondini superstiti e a un  altro detenuto, scoprono che l’unico modo per uscire dalla prigione che sta crollando è salire la scala di manutenzione nel pozzo dell’ascensore.

Mentre si fanno strada verso la superfici, una delle guardie precipita sfracellandosi al suolo. Successivamente il detenuto superstite che fa da apripista, attacca e uccide altri due secondini, prima di ingaggiare una lotta corpo a corpo con Amos. Quest’ultimo riesce a far precipitare il detenuto superpotenziato aumentando ancora di più il numero delle vittime e del sangue presente sulla scena. Dopo le riprese la produzione si è accorta che la quantità di sangue sul pavimento era eccessiva, decidendo di ritoccare digitalmente tutta la scena.

Sinossi e trailer della quinta stagione

La quinta stagione della serie riparte quando numerosi esseri umani lasciano il sistema solare, in cerca di nuove case e vaste fortune sui mondi simili alla terra situati oltre l’Anello alieno, e un prezzo pesante per secoli di sfruttamento della Cintura arriva finalmente alla resa dei conti e a portata di mano.

Per l’equipaggio del Rocinante e dei leader dei Pianeti Interni e della Cintura, il passato e il presente convergono, portando avanti sfide personali che hanno ripercussioni di vasta portata in tutto il Sistema Solare. Amos (Wes Chatham) torna sulla Terra per affrontare il suo passato e l’eredità della vita che ha combattuto per lasciarsi tutto alle spalle.

Naomi (Dominique Tipper) si rivolge al figlio estraniato nel tentativo disperato di salvarlo dall’influenza tossica di suo padre. Bobbie (Frankie Adams) e Alex (Cas Anvar) affrontano il crollo di Marte mentre inseguono un’oscura cabala legata a terroristi e criminali. Holden (Steven Strait) affronta le conseguenze del proprio passato con la Protomolecola, gli alieni che l’hanno costruita e il mistero di ciò che li ha uccisi. Camina Drummer (Cara Gee), con un nuovo equipaggio, combatte per sfuggire a chi e cosa era una volta. E Avasarala (Shohreh Aghdashloo), rifiutandosi di essere relegato ai margini, combatte per prevenire un attacco terroristico senza rivali nella storia.

Fonte: Screenrant

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Harry Potter e La Pietra Filosofale
Harry Potter: una serie TV live action sarebbe già in sviluppo per HBO Max