Giochi da tavolo per bambini: ecco i migliori titoli moderni

giochi da tavolo per bambini

Cercate un gioco da tavolo da regalare ad un bambino? Volete iniziare i vostri figli all’hobby preferito dei genitori? Festa di compleanno con 10 marmocchi da intrattenere? Niente paura: sono arrivate le nostre proposte dei migliori giochi da tavolo per bambini!

I migliori giochi da tavolo per bambini

È passato molto tempo da quando le proposte ludiche per i più piccoli erano limitate al Gioco dell’Oca, Battaglia Navale e poco più. Negli ultimi anni abbiamo assistito alla pubblicazione di titoli di qualità sempre più elevata dedicati ai bambini, giochi che sanno intrattenere anche gli adulti e regalano divertimento per tutta la famiglia.

Ma quali sono i migliori giochi da tavolo moderni dedicati ai bambini? Ecco alcune delle nostre proposte per divertire e divertirsi con i più piccoli.

I migliori giochi da tavolo per bambini a partire da 4 anni

Dobble – 2/5 giocatori, 10 minuti

Dobble è un titolo Asmodee, privo di testo e quindi adatto anche a bambini in età prescolare. A metà tra un memory ed un gioco di attenzione e rapidità, lo scopo è quello di scovare per primi un oggetto presente su due carte; esistono, nel gioco base, 5 diverse modalità. Si tratta di un titolo che sa far giocare insieme grandi e piccini, in cui i più piccoli possono anche mettere in seria difficoltà gli adulti!

Nel tempo ne sono state realizzate varie versioni a tema, in grado di andare incontro ai gusti di tutti: Harry Potter, Star Wars, Cars o anche l’edizione “Waterproof”, a prova di schizzi e di bagni al mare! Le potete trovare tutte A QUESTA PAGINA.

Carcassonne Junior – 2/4 giocatori, 15 minuti

Ispirato ad uno dei più famosi giochi da tavolo di sempre, Carcassonne Junior porta i bambini nella famosa città francese, riprendendo la meccanica del piazzamento tessere e riadattandola ai più giovani.

L’ambientazione è quella della festa nazionale francese del 14 luglio, dove nella cittadina vengono liberati polli, mucche e pecore. I bambini si divertiranno a riportarle nei loro recinti prima del tramonto, piazzando una tessera alla volta sul tabellone fino a terminare le proprie pedine.

Carcassonne Junior è sicuramente un ottimo titolo per stimolare nei più piccoli l’amore per i meeple! Il gioco da tavolo, che in Italia è edito da Giochi Uniti, si può acquistare A QUESTO LINK.

Hedgehog Roll – 1/4 giocatori, 20 minuti

Il vincitore del premio Kinderspiel des Jahres 2020 (probabilmente il più importante riconoscimento in ambito di giochi da tavolo per bambini). In Hedgehog Roll siamo dei ricci che, fuggendo da una volpe, devono raccogliere più foglie, funghi o mele degli avversari. Il tutto avviene tramite una pallina-riccio ricoperta di velcro, che va fatta rotolare nel mezzo del bosco-tabellone da gioco dove si trovano i nostri obiettivi. Anche qua troviamo diverse modalità di lancio della palla, per giocare spesso senza mai annoiare.

A QUESTO INDIRIZZO trovate l’edizione italiana di Dal Tenda.

Passa la Bomba Junior – 2/12 giocatori, 10 minuti

Un “esplosivo” gioco di parole di Giochi Uniti. I giocatori prendono una carta raffigurante un’immagine semplice: un corpo umano, un albero, una stanza, e così via. Dopo di che si attiva la bomba! Ogni giocatore dovrà dire una parola associata all’immagine e passere la bomba al giocatore dopo di sè. Ma, dopo un tempo casuale tra 30 e 60 secondi, la bomba esploderà!

Questo gioco stimola la fantasia, il linguaggio e l’associazione libera di idee divertendo un mondo i più giovani, anche in gruppi numerosi! Esiste anche la versione per ragazzini più grandi, più astratta, ma questa per i più piccoli è una vera… bomba!

Passa La Bomba Junior può essere acquistato A QUESTO INDIRIZZO.

I migliori giochi da tavolo per bambini a partire da 7 anni

L’Isola di Fuoco – 2/4 giocatori, 45/60 minuti

Quale passatempo migliore per un genitore che rigiocare insieme ai figli gli stessi titoli che si hanno amato nella propria infanzia? Molti potranno farlo grazie a L’Isola di Fuoco (ne scriviamo anche qui), riproposto da Asmodee 33 anni dopo la sua prima uscita.

Ambientato su di un’isola ricca di tesori, i giocatori interpretano degli avventurieri “alla Indiana Jones” a caccia di ricchezze; ovviamente, troveranno anche parecchie trappole sul loro cammino.

Si tratta di un gioco che sul tavolo fa davvero una bella figura, e sa accendere la fantasia dei più giovani grazie alla magnifica isola molto simile a quella su cui giocavamo noi tanti anni fa. Alcune regole sono state riviste e svecchiate, e ci sono alcune novità rispetto alle prime edizioni, ma il feeling ed il divertimento restano quelli di sempre. A caccia di tesori e panorami, fuggendo da palle di fuoco rotolanti, vincere la partita sarà un’avventura!

Similo: 2/8 giocatori, 10/15 minuti

Ai più giovani è importante insegnare la collaborazione, e non solo il gusto della competizione. Siamo molto contenti quindi di proporre il gioco da tavolo Similo, di Horrible Guild.

Il titolo è composto da un semplice mazzo di carte, peraltro ad un prezzo molto invitante. Lo scopo del gioco è trovare le differenze, o le somiglianze, tra i soggetti rappresentati sulle carte. Un giocatore farà da suggeritore, mentre gli altri cercheranno di indovinare il personaggio misterioso scelto a caso tra dodici.

Nel proprio turno, il suggeritore scegli una carta personaggio e la pone sul tavolo. Ha due possibilità: indicare agli altri giocatori che il personaggio misterioso è simile a quello giocato, oppure che non è simile a quello giocato.

Noi abbiamo provato e recensito la versione Storia, più adatta a degli adulti, ma siamo certi che i più giovani si divertiranno un mondo con le edizioni Fiabe o Animali. Altre immagini della serie di giochi Similo potete trovarle A QUESTA PAGINA.

Picture Show – 2/8 giocatori, 20 minuti

Picture Show è un gioco da tavolo a squadre, in italiano grazie ad Asmodee e di cui abbiamo scritto in questa recensione.

Parliamo di un titolo che ricrea il tipico teatro delle ombre cinesi. Si gioca una squadra alla volta: un componente dietro uno schermo con delle scene da mimare, ed il resto davanti allo schermo per indovinare la scenetta.

Si utilizza un proiettore di luce (incluso nella confezione) ed un mini schermo bianco, dietro al quale il Gran Maestro muove le figurine in dotazione. Le scene da mimare si trovano su delle carte che toccheranno in sorte alla squadra.

Picture Show è un titolo simpatico ed abbastanza scenografico. Volendo si possono riutilizzare gli stessi componenti per fare un gioco non competitivo, ad esempio con un adulto dietro allo schermo ed i bambini ad indovinare: verrà meno la competizione, ma sicuramente non il divertimento!

Trovate il gioco da tavolo Picture Show A QUESTA PAGINA.

Ticket to Ride: Primo Viaggio – 2/4 giocatori, 15/30 minuti

La versione per bambini di uno dei giochi da tavolo più venduti di sempre. In Ticket to Ride: Primo Viaggio lo scopo è collegare due città tramite dei tracciati ferroviari, posizionando i convogli del proprio colore sul tabellone.

Si tratta di un gioco divertente ma che stimola anche le capacità di ragionamento e logiche dei bambini. La mappe dell’edizione italiana mostra il territorio europeo. Una volta presa confidenza con l’edizione Primo Viaggio si può certamente proporre anche le versioni “classiche”, un ottimo punto di incontro per far divertire insieme i più e i meno giovani.

La serie di giochi Ticket to Ride, compreso Primo Viaggio, editi di Asmodee, la trovate A QUESTO INDIRIZZO.

I migliori giochi da tavolo per bambini a partire da 10 anni

my little scythe ghenos

My Little Scythe – 1/6 giocatori, 45/60 minuti

La storia dietro My Little Scythe è interessante quasi quanto il gioco stesso.

Hoby Chou, grande appassionato di Scythe (ecco la nostra recensione), ha realizzato in casa per (e insieme) alla figlia Vienna una versione riadattata per bambini del suo gioco preferito: invece di Mech e Tesla, Animaletti e Mele. Il gioco però è piaciuto molto anche alla Stonemaier Games, che ha deciso di pubblicarlo rendendo accessibile a tutti i bambini l’esperienza ludica di Scythe in un modo a loro più adatto.

Ciascun giocatore controlla due miniature, che si muovono, raccolgono risorse e combattono all’interno di un tabellone comune diviso in esagoni. Lo scopo del gioco è quello di realizzare il più velocemente possibile alcuni obiettivi, ma per fare ciò non si potrà tralasciare nessuno degli aspetti del gioco.

Sotto le splendide miniature si nasconde un gioco molto ben realizzato, semplificato quanto basta rispetto al fratello maggiore ma neanche troppo. Raccomandiamo agli adulti quindi di fare attenzione: essere brutalmente sconfitti dai più giovani, nelle lande di My Little Scythe, è un rischio più che concreto.

A QUESTA PAGINA potete trovare una copia di My Little Scythe di Ghenos Games, sicuramente uno dei migliori giochi da tavolo per bambini.

Combo Color – 2/4 giocatori, 20 minuti

Se pennarelli e disegni da colorare piacciono, eccoli coinvolti al meglio in un gioco da tavolo.

In Combo Color si colorano degli spazi all’interno di un disegno a figure in bianco e nero. Le tavole di gioco sono comuni, e, dopo una partita, con un rapido colpo di cancellino, tornano immacolate e pronte a farci giocare di nuovo. Nei sei diversi “mondi” di gioco esistono vari vincoli e sistemi di punteggio, ma che vengono aggiunti un poco alla volta per facilitare a tutti l’apprendimento del gioco.

Combo Color è un titolo che è indicato a partire da 8 anni (ed è sicuramente vero), ma solo dei bambini un po’ più grandicelli sapranno apprezzarne appieno le sfide e le potenzialità. Ad ogni modo, come potete leggere nella nostra recensione di Combo Color, è un titolo che scala egregiamente la sua difficoltà in base a chi si trova di fronte.

Questo gioco da tavolo di Asmodee si trova A QUESTO INDIRIZZO.

 

Wingspan – 1/5 giocatori, 40/70 minuti

Uno dei giochi più chiacchierati degli ultimi anni, Wingspan, è un ottimo punti di incontro per adulti e bambini a partire da una decina di anni. Il suo sistema semplice ma articolato si adatta bene alle capacità dei giocatori, essendo sfidante ma soddisfacente anche per chi non è un veterano dei giochi.

Si tratta di un titolo a tema birdwatching, dove i giocatori devono collezionare carte raffiguranti dei volatili realizzando punti grazie alla collezione più ampia e variegata possibile. Inoltre, si tratta di un titolo che provoca un notevole effetto wow anche grazie agli splendidi componenti di gioco.

Forse non è il gioco da tavolo più adatto come primissimo titolo per un ragazzino di quell’età; ma è sicuramente ottimo, per chi ha giù un poco di esperienza, per provare a fare un passo in avanti nel mondo dei boardgames.

Ad ogni modo, se volete approfondire con un po’ più di informazioni a proposito, vi rimandiamo alla nostra recensione. Tra l’altro, Wingspan si è ben classificato nella nostra classifica dei migliori giochi da tavolo dell’anno scorso.

Timeline

Timeline – 2/8 giocatori, 15 minuti

Concludiamo il nostro speciale sui migliori giochi da tavolo per bambini con Timeline, una serie di titoli che in Italia pubblica Asmodee.

Si tratta di un compatto e originale gioco di carte, in cui i contendenti dovranno rispondere alla domanda “quando è accaduto?”. Sulle carte sono rappresentati vari soggetti (in base alla versione del gioco; ne esistono molte); sul retro, inizialmente non visibile, è specificato l’anno in cui è avvenuto l’evento. Dopo la distribuzione iniziale delle carte, i giocatori dovranno andare a formare una fila di carte ordinate cronologicamente, inserendo la loro carta al posto giusto.

Una volta posizionata la carta, la si gira e si verifica il posizionamento corretto. Quando un giocatore termina la propria mano di carte vince la partita.

Nonostante l’indubbio valore a livello di arricchimento di conoscenze personali, si tratta di un gioco davvero divertente, semplicissimo da spiegare e rapido da giocare. Privo di complessità a livello di meccaniche di gioco, la serie di giochi Timeline premia la cultura generale stimolando la curiosità dei ragazzi.

Inoltre, ne esistono davvero tante versione; oltre al Classico con eventi storici, trovate Cinema e Musica, Invenzioni, Scoperte… Insomma, di Timeline ce n’è per tutti i gusti, e li potete trovare A QUESTA PAGINA.

Questi sono i Migliori Giochi da Tavolo per bambini secondo JustNerd!

Tutti i titoli che abbiamo proposto sono giochi da tavolo di buona qualità; ma ricordatevi sempre, soprattutto con i bambini, che il tema del gioco può davvero fare la differenza nell’accendere l’interesse dei giocatori.

Scegliete un gioco che sappia all’inizio catturare grazie all’estetica e alla tematica. Le meccaniche di gioco sono importanti (alla fine, sono quelle che fanno si che un titolo venga consumato o rimanga sullo scaffale); ma trovarsi a giocare in un mondo che si ama spesso amplifica l’esperienza di gioco ben oltre il muovere pezzi su di un tabellone (e questo vale anche per gli adulti).

Le nostre proposte terminano qui, ma siamo curiosi di sapere anche la vostra opinione che potete lasciarci in un commento in fondo all’articolo. Quale gioco vi ha colpito di più? Avete trovato qualche idea carina? Ma soprattutto, fateci sapere come è stata la vostra esperienza di gioco con dei bambini ad alcuni dei titoli di cui vi abbiamo parlato.

Vi auguriamo tanto divertimento con i bambini a cui sceglierete di regalare momenti di svago con un gioco da tavolo!

Se vi è piaciuto il nostro speciale sui migliori giochi da tavolo per bambini, potrebbe interessarvi anche:

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Hong Kong Hustle
Hong Kong Hustle, la recensione del nuovo librogame cyberpunk