Microsoft pronta ad acquisire Warner Bros. Interactive

Anche Microsoft sembrerebbe interessata all’acquisizione Warner Bros. Interactive Entertainment, occasione davvero ghiotta per la casa di Redmond e per la sua Xbox di avvicinarsi alle potenzialità del duo Sony-PlayStation.

Anche Microsoft sarebbe interessata all’acquisizione di Warner Bros. Interactive Entertainment, la divisione gaming di WB in mano a AT&T

Secondo quanto rivelato da The Information (tramite Windows Central) AT&T, attuale proprietaria di Warner Bros Interactive starebbe “prendendo in considerazione” la vendita degli studios per ripianare parte del debito di 157 miliardi di dollari che si porta dietro.

La compagnia telefonica texana, infatti, acquistò WB Interactive nel 2018 al prezzo di 109 miliardi di dollari indebitandosi più del dovuto, con la vendita della divisione gaming di WB che potrebbe portare nelle casse di AT&T una somma tra i 2 e i 4 miliardi di dollari.

Un tale esborso ha fatto gola ad aziende come Take-Two Interactive, Activision ed EA, con Microsoft ultima ad aggiungersi alla contesa.

Proprio Microsoft sarebbe in realtà l’azienda che più di ogni altra beneficerebbe di una tale acquisizione, operazione che le permetterebbe di accaparrarsi i diritti di pubblicazione di giochi come Batman Arkham (Rocksteady, WB Montreal), Mortal Kombat (NetherRealm) e il controllo di altri studi come Avalanche Software, Monolith Productions e TT Games.

Tutto ciò permetterebbe agli Xbox Games Studios, dopo le acquisizioni di etichette come Obsidian, Double Fine e Ninja Theory, di poter rispondere lla potenza di fuoco che Sony ha messo sul campo con PlayStation Studios, marchio che riunirà sotto di sé i vari studi first party e tutte le esclusive PlayStation 5 che saranno presentate in futuro.

Effettivamente, per adesso, almeno per quanta riguarda titoli ed esclusive, non c’è partita tra le due console con PS5 che può già contare su tutta una serie di titoli accattivanti che hanno già conquistato il pubblico come Demon’s Souls, Horizon 2 Forbidden West, Marvel’s Spider-Man Miles Morales, Project Athia e, forse, anche Silent Hill per citarne alcuno.

Staremo a vedere se Microsoft coglierà l’occasione di avvicinare Sony sul fronte videoludico, visto che nei prossimi anni si prefigura un sostanziale duopolio per quanto riguarda il mondo delle console.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
xbox live gold
Xbox Live Gold Gratis? Non ora, dice Microsoft