Sorridete! Arriva Pokémon Smile, il nuovo gioco dove bisogna lavarsi realmente i denti

pokémon smile

Durante l’ultimo Pokémon Presents, l’evento che ha visto l’annuncio di New Pokémon Snap, è stato presentato anche il simpatico Pokémon Smile, un gioco gratuito per dispositivi iOS e Android in cui dovremo lavarci i denti per catturare i piccoli mostriciattoli.

Con Pokémon Smile, lavandosi i denti divertendosi, sarà possibile catturare i pokémon e curare nel modo corretto l’igiene dentale

Pensato ovviamente per i più piccini, solitamente restii a lavarsi i denti, Pokémon Smile incoraggia e seguire delle sane abitudini invogliandoci a curare l’igiene dentale con più frequenza.

Invece di proporre passeggiate fuori casa alla ricerca dei Pokémon, questa app sfrutta la Realtà Aumentata utilizzando la fotocamere del cellulare che, una volta inquadrato il viso del piccolo giocatore, farà apparire sulla testa di quest’ultimo un pokémon.

Grazie a icone e animazioni, Pokémon Smile vi guiderà su come, dove e per quanto tempo sarà necessario spazzolarsi i denti per poter lanciare una Poké Ball e catturare un Pocket Monster al termine del corretto lavaggio dei denti.

Seguendo le indicazioni sullo schermo che hanno il compito di illustrare e spiegare la maniera corretta di lavarsi id enti, sarà dunque possibile catturare Pikachu, Charmander, Squirtle, Bulbasaur ed Eevee.

Il gioco permette anche di esplorare diversi ambienti legati all’habitat preferito di ogni pokémon, il tutto per rendere l’esperienza videoludica quanto più virtuosa possibile, a tutto vantaggio dei genitori dei piccoli giocatori che troveranno nell’app un valido supporto per la giusta educazione e cura dell’igiene dentale dei propri figli. Tuttavia, anche se il target principale di Pokémon Smile sono i bambini, questo non vuol dire che gli adulti non possano giocarci anzi, potrebbe essere un valido espediente per capire se effettivamente sappiamo spazzolarci bene i denti, dato che da bambini non avevamo smartphone, con la formula “magica” «lavati bene i denti e fila a letto» come ordine perentorio e irrevocabile pena il lancio di ben altre Poké Ball!

Fonte: SoraNews24

...e questo?
Mortal Kombat 11 Aftermath
Mortal Kobat 11 Aftermath, si ritorna a picchiare duro come piace ai fan – Recensione